Virgilio Sport

Cremonese-Milan: Pioli davvero carico, Alvini per la prima vittoria

Il Milan cerca di tenere il passo del Napoli e per farlo deve solo vincere, Pioli ci crede. Cremonese che in stagione non ha ancora vinto, Alvini cerca il tutto per tutto.

08-11-2022 11:50

Cremonese e Milan si sfidano allo Stadio Giovanni Zini per la 14° giornata di Serie A Tim. Padroni di casa che incredibilmente non sono all’ultimo posto in classifica nonostante non abbiano ancora trovato la prima vittoria in stagione, rossoneri che stanno facendo tutto il possibile per rimanere attaccati al Napoli, protagonista di un inizio di stagione da urlo.

Milan costretto alla vittoria, Cremonese a caccia della prima gioia

Partiamo dai padroni di casa della Cremonese, neo promossi in Serie A che però, dall’inizio della stagione, non hanno ancora trovato i tre punti. Sono appena sei i punti in classifica (comunque davanti a Sampdoria ed Hellas Verona) frutto di sei vittorie e sette sconfitte, 11 gol fatti e ben 24 subiti (seconda peggior difesa assieme allo Spezia e meglio solo del Verona). Nelle ultime cinque partite sono arrivate due sconfitte e tre pareggi.

Rossoneri invece caricati dal passaggio del turno in Champions League e al momento secondi in Serie A a 29 punti, – 6 dal Napoli che viene da nove successi di fila.

Sono nove le vittorie in stagione del Diavolo, a fronte di due pareggi e due ko (l’ultimo, inaspettato, contro il Torino), 27 gol fatti (secondo miglior attacco nel torneo dietro al Napoli) e 14 reti subite.

Cremonese-Milan, arbitra Antonio Rapuano

Sarà Antonio Rapuano, classe 1985, della sezione A.I.A. di Rimini, a dirigere Cremonese-Milan. Assieme a lui ci saranno gli assistenti Filippo Valeriani ed Alessandro Cipressa. Il quarto uomo, invece, sarà Luca Massimi.

Questo sarà il primo incontro assoluto Rapuano e il Milan. Sono invece cinque gli incontri diretti dal fischietto romagnolo con la Cremonese: due vittorie dei lombardi, due pareggi e una sola sconfitta che sisale ormai al 2018.

Cremonese-Milan, i precedenti della sfida

Contro i rossoneri, la Cremonese ha dovuto subire una delle tre peggiori sconfitte nella sua storia in Serie A, vale a dire il 7-1 il 12 maggio 1996 (9-0 contro la Roma e 6-0 contro la Lazio le altre). I grigiorossi hanno trovato solamente due vittorie in 14 partite contro il Milan nel massimo campionato (2 pareggi e 10 sconfitte le altre).

Se non altro, la Cremonese ha mantenuto la porta inviolata in tre delle ultime cinque partite casalinghe contro il Milan in Serie A, incluse le due più recenti del 1994 e del 1996. Da parte sua, il Diavolo è rimasto imbattuto in 25 delle ultime 26 gare contro squadre neopromosse in Serie A.

Cremonese-Milan, le probabili formazioni

Alvini si affida ad Okereke in attacco, che ha segnato gli ultimi cinque gol in trasferta. Pioli non avrà a disposizione Giroud squalificato e dovrebbe far rifiatare Leao. Spazio a Origi e Rebic, rientra anche Kjaer.

CREMONESE (3-4-2-1): Carnesecchi; Aiwu, Bianchetti, Vasquez; Ghiglione, Escalante, Castagnetti, Valeri; Meité, Zanimacchia; Okereke. All: Alvini

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Ballo Touré; Tonali, Bennacer; Messias, Brahim Díaz, Rebic; Origi. All: Pioli

Cremonese-Milan dove seguirla in tv e in streaming

Cremonese-Milan verrà trasmessa su DAZN: per vederla in tv sarà necessario scaricare l’app di DAZN su una smart tv compatibile o su console PlayStation o XBox; utilizzare dispositivi Amazon Firestick e Google Chromecast, oppure il TIMVISION Box. Sul PC basterà collegarsi al sito di DAZN da browser Web.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...