Virgilio Sport

Crisi Napoli: incontri serali per ritrovarsi e trattenere Osimhen

Gli azzurri sono fuori dalla volata Scudetto e non possono vincere nessun trofeo. La società studia un piano per ritrovarsi. Intanto l'Arsenal pronto a farsi avanti per il nigeriano. A rischio anche Spalletti.

25-04-2022 11:06

In sole tre partite, il Napoli ha visto svanire il sogno Scudetto. Prima la sconfitta interna con la Fiorentina, poi il pareggio, sempre al Maradona, con la Roma e domenica l’incredibile sconfitta sul campo dell’Empoli. Ora tutto si complica, anche trattenere Victor Osimhen.

Napoli, ritiro e incontri serali per confrontarsi

Il sogno Scudetto è svanito in modo terribile. Un punto nelle ultime tre gare di campionato. Al momento delle verità, la squadra di Luciano Spalletti si è sciolta come neve al sole. Dopo il passo falso con l’Empoli, si è deciso per il ritiro “permanente” con tanto di spiegazione da parte della società Napoli.

“La società, la direzione sportiva, l’allenatore e lo staff hanno deciso che la cosa più importante da fare in questo momento sia quella di integrare l’abituale scheda quotidiana di allenamento. I turni di lavoro resteranno gli stessi con una grande attenzione per le singole componenti individuali e per il gruppo. Riunioni di teoria e valutazioni delle prossime partite, come sempre fatto. Il tutto integrato, e questa è la novità, da incontri serali a cena per aprirsi maggiormente su eventuali criticità, problematiche, incomprensioni, qualità di gioco, tutto per massimizzare l’eccellente qualità dei nostri calciatori dimostrata nella prima parte della stagione”, il comunicato ufficiale del club azzurro.

Napoli, ritrovarsi per non perdersi: Osimhen da blindare

Insomma, stare insieme per ricompattarsi e, perchè no, ribadire a Victor Osimhen di come sia centrale nel progetto azzurro. Il nigeriano scalpita per cominciare a vincere qualche titolo e, anche quest’anno, concluderà la stagione senza poter alzare nessun trofeo. Una forte delusione che potrebbe anche aprire nuovi scenari.

L’Arsenal sarebbe molto interessato al centravanti nigeriano. Davanti ad una proposta monster, il Napoli, e lo stesso Victor Osimhen, potrebbero vacillare. Si parla di una quotazione non inferiore a 80 milioni di euro. Il nazionale nigeriano ha un contratto garantito con il club del patron Aurelio De Laurentiis sino al giugno del 2025, a circa quattro milioni di euro netti a stagione.

Napoli, dubbi anche sulla permanenza di Spalletti

Non solo il futuro di Victor Osimhen potrebbe cambiare radicalmente. Da capire anche quello che accadrà a Luciano Spalletti. Dopo la clamorosa sconfitta sul campo dell’Empoli, l’allenatore del Napoli si è preso tutte le colpe, lasciando alla società la decisione circa la sua riconferma anche per la prossima stagione (nonostante un contratto garantito sino al 2024).

Secondo il Corriere dello Sport, ci sarebbe già un’idea nel caso in cui si decida di non proseguire il rapporto con Luciano Spalletti. Il nome in pole position sarebbe quello di Vincenzo Italiano che sta facendo cose egregie alla guida della Fiorentina. Sullo sfondo anche il nome di Roberto De Zerbi, attualmente alla guida dello Shakhtar Donetsk.

Crisi Napoli: incontri serali per ritrovarsi e trattenere Osimhen Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...