,,
Virgilio Sport SPORT

Cristiano Ronaldo, Dybala e Morata:strategia Juve per il riscatto

Fabio Paratici al lavoro per riuscire a ottenere uno sconto sul riscatto di Alvaro Morata dall'Atletico Madrid: giorni decisivi

Aprile è il mese in cui si paleseranno, in maniera ancora più concreta se possibile, gli orientamenti di questa dirigenza in bilico e di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, ciascuno a modo proprio. Dopo l’ultima scena da melodramma rappresentata da Cristiano a fine gara, i dubbi sul sodalizio con la Juventus e con Fabio Paratici che pure lo ha portato a Torino si sommano alle indiscrezioni, alle richieste e alle possibili offerte.

Cristiano Ronaldo, Dybala e Morata: i nodi da sciogliere per la Juve

Così,per ragioni diverse, anche su Dybala si dibatte, si scrive, ci si interroga per via delle notevoli incongruenze e per il futuro di un talento che sembra ormai ritenuto un uomo di troppo. In questo quadro, c’è poi da considerare il ruolo di Alvaro Morata. Attaccante importante, se non decisivo in questa stagione della Juventus, stagione Pirlo anno zero, potrebbe fare ritorno a Madrid. E ciò nonostante le dichiarazioni in direzione opposta.

L’accordo tra Juve e Atletico per Morata

In sintesi, perché Morata rimanga alla Continassa l’accordo prevede la possibilità di riscattarlo subito per 45 milioni, o nel 2022 per 35 milioni ma solo dopo averne pagati altri 10 per il rinnovo del prestito. Cifre che secondo la proprietà sarebbero da rivedere (al ribasso, naturalmente).

La strategia per lo sconto su Morata

La Juve, insomma, tenterà di ottenere uno sconto dall’Atletico per aggiustare i conti e tagliare anche su quanto occorre per trattenere il giocatore. L’obiettivo di Paratici sarebbe quello di evitare l’interruzione di un rapporto che ha portato risultati importanti e disperdere risorse economiche notevoli. Dopo una stagione molto deludente anche su questo fronte.

VIRGILIO SPORT | 14-04-2021 08:54

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...