Virgilio Sport

Cristiano Ronaldo: il sogno è finito, ora il futuro: tutte le opzioni

Dopo le lacrime al Mondiale, il portoghese deve decidere dove andare a giocare. Vorrebbe restare in Europa ma l'offerta dall'Arabia Saudita è mostruosa.

Pubblicato:

Il sogno più grande della sua carriera è svanito. Cristiano Ronaldo non è riuscito a vincere il Mondiale. Ora, a quasi 38 anni, è chiamato a fare una scelta importante, ovvero decidere dove andare a giocare.

Cristiano Ronaldo, tante lacrime ma anche molta riconoscenza

Non è stato il suo Mondiale. Ha trascorso tanto tempo in panchina, esattamente come gli è capitato al Manchester United, ed è stato detto tanto, troppo sul suo conto. CR7 avrebbe voluto un epilogo diverso in quello che è stato il suo quinto e ultimo Mondiale.

Dopo le lacrime per la cocente eliminazione ad opera del Marocco, il portoghese ha ricevuto tanti attestati di stima, anche da parte di illustri colleghi. Una bella iniezione di fiducia per ripartire ancor più convinto e determinato.

Futuro Cristiano Ronaldo, la super offerta dall’Arabia Saudita

Come è noto, l’Al-Nassr lo vorrebbe a tutti i costi. Pronto un accordo da fantascienza con il fuoriclasse portoghese che percepirebbe un ingaggio monster, ovvero circa 200 milioni di euro in due anni e mezzo di contratto.

L’Arabia Saudita venera Cristiano Ronaldo. Un suo arrivo all’Al-Nassr sarebbe celebrato come un Mondiale vinto. Tuttavia, l’ex attaccante di Real Madrid, Juventus e Manchester United avrebbe qualche remora.

Cristiano Ronaldo non vuole lasciare il calcio europeo

Nonostante sia ad un passo dalle 38 primavere, Cristiano Ronaldo si sente ancora in grado di fare la differenza nel calcio europeo. La sua volontà sarebbe quella di continuare a giocare in Europa.

Prima di accettare l’offerta dell’Al-Nassr o valutare la possibilità di andare a giocare in MLS (altra lega che lo accoglierebbe a braccia aperte), il portoghese sta cercando di capire se c’è qualche big europea pronta a dargli un’ultima chance di essere protagonista nel calcio che conta. Non semplice per nessuno mettersi in casa uno come CR7 ma, se le condizioni economiche non fossero proibitive, non pare impossibile ipotizzare che qualcuno possa anche tentare l’azzardo. Quasi impossibile vederlo ancora in Serie A. I prossimi giorni saranno decisivi per capire dove giocherà Cristiano Ronaldo nel 2023.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...