Virgilio Sport

Dalla Rai alle accuse via social per le uova, che bufera su Cerqueti

L'ex giornalista Rai aveva scatenato un putiferio sui social lamentandosi di non aver trovato le uova nel giorno di Pasquetta

Pubblicato:

Dalla Rai alle accuse via social per le uova, che bufera su Cerqueti Fonte: Ansa

Da quando è andato in pensione, dopo 34 anni di gloriosa carriera in cui ha raccontato lo sport ai massimi livelli in Rai (inviato della Nazionale, opinionista in Notti Mondiali, voce dei tg sportivi), Gianni Cerqueti ha trovato un valido hobby-palliativo nei social dove sta mostrando – e continua a mostrare – un’immagine di sè completamente diversa da quella cui erano abituati i telespettatori quando lo osservavano in tv impettito e professionale.

Giocherellone, a volte finanche un po’ spinto nei suoi commenti, pronto al dialogo con i follower ma anche fumantino. E il suo carattere gli ha giocato un brutto tiro a Pasquetta.

Cerqueti sbotta su twitter contro un supermercato

Recatosi al supermercato nel giorno di Pasquetta, il giornalista non riusciva a trovare le uova all’Eurospin di via Cassia, a Roma, ragion per cui ha chiesto aiuto a una commessa. Questa gli ha risposto che erano finite. Apriti cielo, Cerqueti ha sbottato sul social spiegando come di fronte a una simile mancanza sarebbe stato meglio chiudere, con tanto di faccina rossa di rabbia.

Il post, data la popolarità del personaggio, non è passato inosservato, raccogliendo numerose critiche ma Cerqueti, come suo costume, ha replicato.

Cerqueti replica alle critiche dei follower

«O stai chiuso, e allora non mi fai perdere tempo e vado da un’altra parte. O sei aperto, e le cose basilari non devono mancare. No hai jamon jabugo? Pazienza. Ma se non hai le uova non ci sto». E ancora: «Per una cosa del genere forse il direttore del supermercato in un altro Paese va a casa». Cerqueti pretenderebbe addirittura un indennizzo: «E vorrei anche il risarcimento del tempo perso invano».

Cerqueti decide di perdonare il market

Oggi il giornalista è tornato sulla polemica scrivendo:

“Ho deciso di perdonare Eurospin Cassia, che dunque da oggi tornerò a frequentare: nella vita tutti possono sbagliare, e perfino Maradona qualche rigore l’ha fallito. Però (non sopporterei un secondo trauma) a scanso di equivoci le uova le ho già comprate dagli egiziani”

Si riaccende la polemica sulle uova di Cerqueti

Anche stavolta pioggia di commenti su twitter: “Ma perdonare di cosa, di grazia? Di aver fatto il proprio mestiere di GDO ed aver finito un prodotto fresco, come spesso può accadere ed accade in molti altri punti vendita? L’alternativa qual è? Riempire troppo gli scaffali e far marcire l’invenduto?” oppure: “Non puoi campare solo con frittate, omelettes e uova sode o alla coque, il colesterolo ti schizza alle stelle. Ho studiato nutrizione animale, per questo ti dò un parere.

Cerqueti però non si smuove e risponde ad uno ad uno ai suoi follower polemici. Questi un paio di esempi: ” il mio tweet del 18/4 ha avuto fino a ieri sera 1566 commenti. Quello di oggi è ovviamente rivolto ai miei followers che hanno partecipato a vario titolo alla discussione. Eurospin dormiva sonni tranquilli anche prima, ora ritrova un cliente” e infine: “ripeto: il trauma l’ho già evitato presso i miei amici venditori di frutta egiziani, e con scorta abbondante. Quanto ai consigli, cerca di darli sensati, anche dentro l’ironia”

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...