Virgilio Sport

Daniele Adani in Questura: "Mi rimetto nella giustizia". Accenno al servilismo: c'entrano Rai e Bobo TV?

Sibillino messaggio di Adani che annuncia che si consegnerà alla giustizia in Questura, potrebbe sparire per qualche settimana e si scusa con chi lo segue.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Una storia su Instagram, un video sorprendente e un annuncio spiazzante: “Sono davanti alla Questura, mi rimetto nelle mani della giustizia”. Daniele Adani non smette di stupire. L’ex difensore, oggi opinionista tv, ha pubblicato un messaggio sui social che sta facendo discutere i suoi fan. E un po’ li sta facendo pure preoccupare. Perché, fuor di metafora, ‘Lele’ ha accennato alla possibilità di sparire per un po’ dalle scene. E si è scusato per questo.

Adani, la storia Instagram e il videomessaggio

È un videomessaggio quello di Adani, registrato e diffuso “davanti alla Questura”. L’ex difensore attacca così: “Non è facile per me. Mi consegnerò alla giustizia e il motivo dovevo spiegarvelo anche attraverso questo videomessaggio. Vi devo chiedere scusa perché in questi mesi ho cercato di estorcervi il concetto di servilismo. Estorcervi il concetto di servilismo in una parte della comunicazione sportiva così libera, aperta, sensibile spiritualmente è la cosa più grave che potessi fare”.

Le scuse di Adani: “Non avrete più notizie di me”

Il messaggio dell’ex difensore continua dopo un saluto a un conoscente che gli ha augurato buona giornata: “Non sarà una buona giornata”, ha replicato Adani che è andato avanti con la sua storia utilizzando toni sempre più perentori e sempre meno chiari: “È giusto rimettersi nelle mani della giustizia. Se non avrete più notizie di me tra qualche settimana, sapete il perché. Non potevo fare altrimenti, dovevo dirvelo di persona. Vi devo chiedere scusa, ne pagherò le conseguenze”. Ecco il videomessaggio di Adani in forma integrale, tratto dal suo profilo Instagram.

Il dubbio dei followers: frecciata alla Bobo TV o alla Rai?

Non è chiaro se dietro il messaggio di Adani ci sia qualche forma di provocazione, magari una frecciatina – l’ennesima – a Christian Vieri per il burrascoso epilogo dell’esperienza della Bobo TV. O magari alle polemiche legate alle sue ultime dichiarazioni in Rai, magari su Allegri e la sua Juve in picchiata. Soprattutto nella parte in cui si fa riferimento al “servilismo”. Già in alcune circostanze nel recente passato, infatti, l’opinionista aveva lanciato messaggi criptici. Qualcuno ipotizza che Adani possa aver presentato qualche denuncia, qualcun altro che abbia dovuto rispondere a sua volta a un esposto. Quel che è certo è che della vicenda si continuerà a discutere per un bel po’.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...