Virgilio Sport

Derby di Melbourne, prime sanzioni contro il Victory: il comunicato della Football Australia

Il lungo comunicato di Football Australia, che riguarda il comportamento che il Victory dovrà tenere fino alla chiusura delle indagini.

Pubblicato:

Derby di Melbourne, prime sanzioni contro il Victory: il comunicato della Football Australia Fonte: Getty Images

Arrivano le prime sanzioni per quanto riguarda l'invasione di campo dei tifosi nel corso del derby di Melbourne tra Victory e FC. Le sanzioni riguardano al momento il Victory e sono momentanee, come comunicato in una nota ufficiale dalla Footbaal Australia:

Nell'ambito dell'indagine in corso da parte di Football Australia sui fatti accaduti durante la partita di A-League maschile tra il Melbourne City FC e il Melbourne Victory FC all'AAMI Park sabato 17 dicembre, l'organo di governo ha confermato oggi l'imposizione di una serie di sanzioni al Melbourne Victory FC per la sua continua partecipazione alla competizione di A-League maschile mentre prosegue il processo.

In qualità di ente regolatore della A-League, Football Australia ritiene che queste sanzioni siano necessarie per dare immediata fiducia ai tifosi e ai partecipanti in questo periodo intermedio.

Mentre l'indagine di Football Australia continua, e prima che venga presa una decisione definitiva sulla notifica di Show Cause emessa, il Melbourne Victory FC deve rispettare le seguenti sanzioni che sono valide immediatamente e fino a domenica 15 gennaio 2023 inclusa per continuare a competere nella A-League Men's competition.

Non è stata ancora presa alcuna decisione in merito alle sanzioni finali imposte al Melbourne Victory FC nell'ambito del processo di Show Cause. Ciò è dovuto al fatto che Football Australia sta ancora ricevendo informazioni relative che devono essere prese in considerazione dalla Polizia di Victoria, dalle operazioni allo stadio e dai fornitori di sicurezza.

Partite in casa del Melbourne Victory FC durante il periodo precedente la determinazione della causa di esclusione

  • Non vengono venduti biglietti per le partite in casa;
  • Solo i Soci validi del Club possono assistere alle partite in casa;
  • Rimborsare tutti i biglietti che non sono validi per i Soci del Club; le eventuali spese dell'operatore dei biglietti relative ai rimborsi sono a carico del Melbourne Victory FC;
  • Le aree attive di casa e di trasferta saranno chiuse e pertanto dovranno essere delimitate e i teloni dovranno essere applicati almeno alle prime quattro (4) file di posti a sedere dietro la linea di porta ad ogni estremità dell'impianto;
  • Un numero concordato di assistenti ai tifosi deve essere posizionato nell'impianto;
  • I sostenitori del Melbourne Victory FC non devono avere un comportamento che violi il Codice di Condotta durante la partita in questione.

Partite in trasferta del Melbourne Victory FC disputate nel Victoria nel periodo precedente alla determinazione della causa di esclusione.

  • Solo i membri validi della squadra di casa e i sostenitori della squadra di casa che erano in possesso di un biglietto quando la vendita dei biglietti è cessata alle 11.00 AEDT di venerdì 23 dicembre potranno accedere all'impianto;
  • Le aree di sosta attive in trasferta devono essere chiuse e l'APL deve assicurarsi che le aree di sosta attive in trasferta siano delimitate e che vengano applicati teloni alla/e sezione/i dell'impianto assegnata/e ai "Supporter in trasferta";
  • Un numero concordato di assistenti ai tifosi sia presente nell'impianto;
  • La squadra di casa sarà autorizzata a rilasciare fino a 1000 biglietti omaggio a un elenco di persone pre-approvate da Football Australia;
  • l'APL collaborerà con la squadra di casa per il rimborso di tutti i biglietti non validi per i membri della squadra di casa, laddove le spese dell'operatore dei biglietti relative al rimborso sono a carico del Melbourne Victory FC;
  • I sostenitori del Melbourne Victory FC non devono risultare aver tenuto un comportamento contrario al Codice di Condotta durante la partita in questione.

Altre partite in trasferta del Melbourne Victory FC durante il periodo precedente alla determinazione della causa di esclusione.

  • Le aree di sosta attive in trasferta devono essere chiuse e l'APL deve assicurarsi che le aree di sosta attive in trasferta siano delimitate e che vengano applicati teloni alla/e sezione/i dell'impianto assegnata/e ai "tifosi attivi in trasferta";
  • Solo i membri e i sostenitori della squadra di casa potranno accedere all'impianto;
  • Il Melbourne Victory FC deve fare il possibile per scoraggiare la presenza di tutti i sostenitori del club, compresa la comunicazione che l'impianto sarà riservato ai soli sostenitori della squadra di casa;
  • l'APL collaborerà con la squadra di casa per il rimborso di qualsiasi biglietto associato a un codice postale vittoriano o a qualsiasi persona che si ritiene ragionevolmente essere un sostenitore del Melbourne Victory FC, laddove le spese dell'operatore dei biglietti relative al rimborso sono a carico del Melbourne Victory FC;
  • un numero concordato di assistenti ai tifosi sia posizionato nell'impianto; e
  • I sostenitori del Melbourne Victory FC non devono risultare aver tenuto un comportamento contrario al Codice di Condotta durante la partita in questione.

L'attuazione e l'applicazione pratica di queste sanzioni sarà responsabilità dell'APL, dei club di A-League interessati e dei gestori delle sedi. In caso di mancato rispetto delle regole, Football Australia imporrà ulteriori sanzioni.

"Mentre continuiamo la nostra indagine molto approfondita a seguito delle scene imperdonabili a cui si è assistito al Derby di Melbourne, Football Australia ha imposto al Melbourne Victory una serie di forti sanzioni che dovranno essere attuate per consentire la loro partecipazione alle competizioni sia della A-League maschile che della A-League femminile fino a quando non verrà presa una decisione finale sulla causa", ha spiegato il CEO di Football Australia James Johnson.

"Queste sanzioni entrano in vigore immediatamente a partire dalla partita di A-League maschile del Melbourne Victory nel Boxing Day in trasferta contro il Western United, e seguono le sanzioni emesse contro singoli individui all'inizio di questa settimana, come parte di un pacchetto di sanzioni in risposta agli incidenti registrati durante il Melbourne Derby dello scorso fine settimana. Queste misure sono un passo fondamentale per Football Australia, che sta valutando ulteriori sanzioni sportive e finanziarie da applicare al Melbourne Victory nel processo di determinazione della causa.

"Football Australia non intende penalizzare i tifosi di calcio in questo periodo; tuttavia, la nostra priorità è garantire la sicurezza e il divertimento di tutti all'interno dell'impianto nei giorni delle partite e che qualsiasi comportamento inaccettabile da parte degli spettatori non si ripeta mai più in occasione di una partita o di un evento calcistico. Riteniamo che queste misure possano raggiungere questo obiettivo.

"Football Australia desidera riconoscere la collaborazione dell'APL e del Melbourne Victory nel corso dell'ultima settimana, e siamo certi che continuerà durante le indagini in corso, con una decisione sulle sanzioni per giusta causa che verrà presa a tempo debito", ha concluso Johnson.

Nell'ambito di questa indagine, Football Australia continua a collaborare con la polizia di Victoria e con le operazioni negli stadi per identificare coloro che hanno violato il codice di condotta degli spettatori durante il Melbourne Derby di sabato 17 dicembre.

Football Australia sta inoltre esaminando il comportamento di alcuni tifosi del Melbourne City durante il Melbourne Derby. Nel frattempo, per le partite casalinghe del Melbourne City FC, Football Australia ha ordinato all'APL di isolare le aree attive in casa e in trasferta fino a diverso avviso.

La polizia di Victoria ha annunciato oggi che sono state arrestate 29 persone in totale nell'ambito dell'operazione Astute. La polizia ha identificato 36 persone in totale e sta continuando a indagare.

La Polizia di Victoria continua a chiedere l'aiuto del pubblico in relazione ai danni criminali e al rilascio di razzi e missili, tra cui sedie, secchi e bottiglie durante l'invasione di campo. La polizia ha rilasciato altre immagini di persone che potrebbero essere in grado di aiutare nelle indagini su questi fatti.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...