Virgilio Sport

Calciomercato, ultime notizie di oggi 4 luglio in diretta live: Inter, Frattesi a un passo. Osimhen-Napoli, verso clausola

Si è aperta ufficialmente la sessione estiva di calciomercato: trattative, indiscrezioni, affari fatti della Serie A e non solo nella nostra diretta su Brozovic, Onana, Osimhen, Weah e Frattesi. Pimenta alla Continassa

Ultimo aggiornamento 21-12-2023 15:04

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.


Riassunto dell'evento

Inter in accelerazione su Frattesi dopo la firma e l’addio ufficiale a Brozovic. Parisi oggi oggetto di un summit Juve-Empoli. Ufficiale Timothy Weah alla Juventus, mentre per Chiesa si sarebbero interessate Newcastle e Liverpool. Cristiano Giuntoli è alla Continassa, per la prima volta, per la nuova Juve, con budget attenti e una situazione in divenire.

La sessione estiva di calciomercato incomincia ufficialmente, ma il quadro sembra delineato.

Trattative, affari fatti e rumors di martedì 4 luglio 2023

Ufficiale anche Tonali al Newcastle. Attesa per Onana, l’Inter ha già il sostituto. Il Milan spinge per arrivare a Yunus Musah del Valencia, dopo aver chiuso per Loftus-Cheek e aver sondato Singo.

Grandi attese anche oggi per Osimhen, Lukaku e Frattesi con l’aggiunta di Vlahovic. La Juventus ufficializza Weah e si mette in moto per i prossimi colpi, in entrata e in uscita.

TABELLONE: AFFARI FATTI

I giocatori al centro delle trattative di oggi, 4 luglio 2023:

solo per citare i nomi che tengono sul filo della tensione i tifosi: occhio ai parametri zero e ai big che, dopo una stagione tormentata e travagliata e non solo per la Juventus, potrebbero orientare diversamente le proprie scelte.

Abbonati e segui il calciomercato su DAZN

Il racconto della giornata

  1. 17:10
    Inter-Frattesi a un passo: in 24 ore si chiude

    L’Inter ha trovato la chiave per chiudere l’affare Frattesi. Il centrocampista del Sassuolo arriverà a Milano, sponda nerazzurra con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissata a 25 milioni di euro, più la contropartita tecnica ovvero il cartellino di Samuele Mulattieri, reduce dalla promozione con il Frosinone. Operazione da circa 33 milioni di euro.

    17:14
  2. 14:53
    Juve, Giuntoli alla Continassa

    Cristiano Giuntoli è alla Continassa per chiudere con la Juventus,  ma l’ufficialità non arriverà oggi. Nelle prossime ore il dirigente diventerà operativo e inizieranno davvero le operazioni di mercato, con l’annuncio che arriverà più avanti, quando saranno limari i dettagli dell’accordo. Intanto Giuntoli è arrivato per la prima volta a Torino dopo il suo addio al Napoli, pronto per iniziare la sua nuova avventura.

    14:55
  3. 14:30
    Napoli, la clausola può favorire il rinnovo di Osimhen

    La trattiva sul rinnovo di Victor Osimhen con il Napoli passano anche dalla clausola rescissoria che potrebbe risultare utile per sbloccare la situazione. Secondo la Gazzetta, c’è ancora tanta distanza fra la cifra richiesta per l’eventuale cessione (180 milioni) e l’offerta del club per il rinnovo (6 milioni netti). E l’inserimento di una clausola potrebbe rivelarsi proficua per entrambe le parti in causa: grazie ad essa il prossimo anno il centravanti potrebbe decidere di cambiare, come accaduto a Kim ad esempio. Per arrivare all’accordo su questo capitolo si dovrà lavorare.

    14:51
  4. 14:15
    L'Inter saluta Brozovic
    L’Inter ha reso noto in via ufficiale l’addio a Marcelo Brozovic. Con un post pubblicato sui social, il club ha voluto celebrare le presenze e i trofei del centrocampista croato fresco di trasferimento all’Al-Nassr. Una foto del calciatore in primo piano con scritto “Goodbye, Brozo” e poi la didascalia a corredo: “330 presenze, 31 gol, 5 trofei. Un’avventura lunga otto stagioni”.
    14:45
  5. 12:44
    Napoli, Scalvini al posto di Kim: De Laurentiis al lavoro

    Napoli, il preferito da De Laurentiis per la sostituzione di Kim è Scalvini. Spunta il piano per prenderlo dall’Atalanta con lo sconto.

    12:44
  6. 11:15
    Anche il Milan si inserisce nella trattativa per Frattesi

    Anche il Milan vuole dire la sua, nell’operazione Frattesi. Il Sassuolo è partito da una richiesta record di 40 milioni, rivista a 35 per via anche dell’interessamento dell’Inter. Ad appesantire la situazione dei nerazzurri è arrivata la vicenda, nota, di Brozovic che ha chiuso il suo trasferimento per 18 milioni in Arabia. Da qui la frenata di Marotta che, ha favorito soprattutto la Roma che nel frattempo aveva racimolato la cifra richiesta. Una situazione che non ha scoraggiato del tutto il Milan, che aveva già manifestato interesse per il giocatore di Vimercate. Non si faranno offerte folli, piuttosto si pensa alla carta di Lorenzo Colombo, contropartita tecnica.

    11:23
  7. 10:30
    La Roma pronto a chiudere per Scamacca

    La Roma è pronta a chiudere per Gianluca Scamacca. Da tempo Tiago Pinto è al lavoro per rinforzare la rosa  individuando per il reparto offensivo l’attaccante del West Ham e per la retroguardia Rasmus Kristensen.

    10:31
  8. 09:40
    Milinkovic-Savic blindato per volontà di Lotito

    “Lotito conferma la Lazio in blocco e tiene pure Milinkovic-Savic” dice oggi il Corriere dello Sport. Per il giocatore più pregiato di Lotito non ci sono vere offerte e la strategia rimane quella di mettere al sicuro il blocco che ha portato al secondo posto. La Juve e altri club lo seguono ma nessuno ha avanzato una vera e propria proposta. Il messaggio che arriva dalla Lazio è chiaro: “Sul tavolo di Villa San Sebastiano non sono arrivate proposte nemmeno vicine ai 30-40 milioni ipotizzati da Lotito per l’eventuale cessione e se qualcuno immagina di presentarsi alla fine di agosto, con una proposta al ribasso, troverà un muro”.

    09:58
  9. 09:15
    Lukaku vuole solo l'Inter, no al Chelsea e all'Arabia

    Lukaku vuole solo l’Inter. Incassati quindi i 18 milioni di euro per Marcelo Brozovic, ora gli uomini mercato nerazzurri possono concentrarsi sul belga. Anche il Ceo Corporate Alessandro Antonello ha confermato a margine dell’assemblea della Lega Serie A, la priorità data all’attaccante: “È la priorità, se ne sta occupando Marotta”.

    09:54
  10. 08:57
    Icardi vuole l'Italia, ma incombe l'Arabia

    Icardi vuole l’Italia, ma non sarà semplice rientrare a Milano. Wanda Nara aveva chiuso all’ipotesi di vedere Icardi in Arabia Saudita prossimamente, ma questo non è bastato a scoraggiare i Paperoni sauditi che sono tornati alla carica. Come riferito dal Corriere della Sera, infatti, sul tavolo c’è una nuova ricca offerta dell’Al-Shababbiennale da 80 milioni di euro complessivi per Maurito e 20 milioni al PSG per il cartellino dell’argentino.

    09:08
  11. Con oggi, martedì 4 luglio, si riprende ufficialmente la sessione estiva di calciomercato. Un inizio formale, visto e considerato quanto già abbiamo accumulato con l’ultimo, incredibile colpo di scena che ha interessato Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato sembrava aver trovato l’accordo con l’Al Nassr, quando tutto è saltato facendo infuriare l’Inter. Gli arabi avrebbero rilanciato e l’operazione sembra che si farà. Vertice per Parisi tra Juventus e Empoli.  L’Inter rilancia per Frattesi, che sarebbe nel mirino della Roma. Il Milan è scatenato e cerca anche di aggiudicarsi Musah, che interessa pure all’Inter che ha visto sfumare l’operazione Azpilicueta con il Chelsea (il giocatore ha preferito l’Atletico). Vlahovic piace a le grandi big d’Europa, ma non partirà a meno di 80 milioni. Vedremo. Indiscrezioni, affari fatti e trasferimenti in tempo reale di Serie A e B, con un occhio anche al calcio estero.

Calciomercato, ultime notizie di oggi 4 luglio in diretta live: Inter, Frattesi a un passo. Osimhen-Napoli, verso clausola Fonte: ANSA
Caricamento contenuti...