Virgilio Sport

Calciomercato, ultime notizie di oggi 7 luglio in diretta live: Pulisic, c'è l'accordo Milan-Chelsea. Pochettino chiama Lukaku

Si è aperta ufficialmente la sessione estiva di calciomercato: trattative, indiscrezioni, affari fatti della Serie A e non solo nella nostra diretta su Inter-Frattesi, il rinnovo di Osimhen e la nuova Juventus. Milan già scatenato

Ultimo aggiornamento 14-02-2024 23:37

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.


Riassunto dell'evento

L’Inter ha ufficializzato l’acquisto di Davide Frattesi che ha effettuato le visite mediche e firmato il suo contratto. Il Milan, intanto è vicino a Pulisic e lancia l’offensiva per Morata.

La sessione estiva di calciomercato incomincia ufficialmente, ma il quadro sembra delineato.

Trattative, affari fatti e rumors di venerdì 7 luglio 2023

Con la chiusura del caso Frattesi-Inter, si imprime una svolta al mercato nerazzurro. Il Milan si concentra su Pulisic e Morata ma non accantona l’idea Yunus Musah del Valencia, dopo aver chiuso per Loftus-Cheek e aver sondato Singo.

Incognite Vlahovic e Chiesa per la nuova Juve, che accoglie Cristiano Giuntoli dal Napoli. Onana ha il suo erede tra i pali nerazzurri: Sommer.

TABELLONE: AFFARI FATTI

I giocatori al centro delle trattative di oggi, 7 luglio 2023:

solo per citare i nomi che tengono sul filo della tensione i tifosi: occhio ai parametri zero e ai big che, dopo una stagione tormentata e travagliata e non solo per la Juventus, potrebbero orientare diversamente le proprie scelte.

Abbonati e segui il calciomercato su DAZN

Il racconto della giornata

  1. 19:31
    Chelsea, Pochettino: "Mi aspetto che Lukaku passi a salutarmi"

    Durante la conferenza stampa della stagione del Chelsea, l’allenatore Mauricio Pochettino è intervenuto parlando anche di Romelu Lukaku il quale ambirebbe a rimanere a Milano, sponda Inter.

    “Tutti sanno qual è la nostra idea – ha tuonato Pochettino – Lukaku tornerà il 12 o 13 luglio, farà parte della squadra e svolgerà la preparazione. La prima cosa che faranno tutti i giocatori quando arriveranno sarà venire da me in ufficio a salutarmi. Mi aspetto che anche lui lo faccia se sarà ancora un giocatore del Chelsea”.

    Inter avvisata, Lukaku anche.

    19:35
  2. 18:30
    Milan e Tolosa possono gareggiare: la decisione Uefa

    Attraverso un comunicato ufficiale sui propri canali, la UEFA si è espressa sulle tre “coppie” di squadre accomunate dallo stesso stakeholder (entità con interessi nel club). Anche Milan Tolosa, entrambe sotto l’egida di RedBird e qualificate rispettivamente a Champions ed Europa League, sono risultate in linea e dunque possono gareggiare.

    19:30
  3. 18:00
    Ufficiale: Gagliardini al Monza

    Da svincolato è durato una settimana.Dopo la fine del contratto con l’Inter, il centrocampista classe ’94, Roberto Gagliardini, riparte da Monza. Oggi il comunicato ufficiale del club: “Roberto Gagliardini è un nuovo giocatore del Monza. Il centrocampista ha firmato un contratto con i biancorossi fino al 30 giugno 2024, con opzione di rinnovo al verificarsi di determinate condizioni. Nato a Bergamo il 7 aprile 1994, cresce nel Settore Giovanile dell’Atalanta, con cui esordisce in prima squadra il 4 dicembre 2013, in Coppa Italia contro il Sassuolo. Nel gennaio 2014 viene ceduto in prestito al Cesena, dove debutta segnando in Serie B contro il Varese, e contribuisce alla Promozione in Serie A dei romagnoli. Dopo le esperienze in Serie B con le maglie di Spezia e Vicenza, nel gennaio 2016 torna all’Atalanta, dove a fine stagione fa il suo esordio in Serie A contro il Genoa. Dalla stagione successiva guadagna sempre più spazio, collezionando 13 presenze in Serie A con un ottimo rendimento, e a gennaio 2017 viene acquistato dall’Inter. A Milano rimane per sette stagioni e mezza, giocando 190 partite, di cui 19 in Champions League. Durante la sua esperienza interista, chiusa da vicecampione d’Europa, esordisce anche in Nazionale, vestendo per sette volte la maglia azzurra. Quantità, qualità ed esperienza: benvenuto Roberto!“.

    19:27
  4. 16:08
    Osimhen: il rinnovo con il Napoli bloccato

    Osimhen, chi comprerà il giocatore del momento? Il Napoli e Aurelio De Laurentiis attendono l’offerta monstre da 180 milioni dal PSG. In tal caso il centravanti nigeriano lascerebbe gli azzurri per accasarsi con i francesi con i pegno un tesoretto. Il sostituto ideale sarebbe Jonathan David del Lille, ma lì bisognerebbe intavolare una trattativa che ad oggi non c’è.

    16:15
  5. 16:00
    Pulisic: accordo Milan-Chelsea

    Il Milan e il Chelsea hanno raggiunto l’accordo per l’arrivo di Christian Pulisic per una cifra che, bonus compresi, raggiunge i 20 milioni di euro. L’intesa con il giocatore era già raggiunta da tempo.

    16:09
  6. 12:59
    Pogba-Milinkovic-Savic: gli incroci per la Juventus

    Pogba piace anche agli arabi e un eventuale acquisto di Milinkovic Savic potrebbe liberarlo: la situazione in attesa dell’ufficialità di Giuntoli nuovo direttore sportivo della Juventus. Leggi il nostro approfondimento.

    13:05
  7. 12:28
    Parma, incerto Buffon

    Non si sa ancora cosa deciderà l’eterno Gianluigi Buffon: il portiere è rimasto in Sardegna chiedendo qualche giorno di permesso al Parma, per riflettere sul futuro e la proposta che è arrivata dall’Arabia. Per motivi di famiglia potrebbe anche rifiutare l’offerta e smettere.  Di questa sua passione per il calcio e il desiderio di continuare ha parlato a più riprese la sua compagna, Ilaria D’Amico.

    12:53
  8. 11:28
    Atalanta, ufficiale

    Come si legge sul sito ufficiale del club, è stato acquistato Bakker.

    Questo il comunicato dell’Atalanta:

    Atalanta B.C. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Bayer 04 Leverkusen il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mitchel Bakker“.

    11:34
  9. 11:10
    Juve-Parisi, si deve chiudere per evitare la Fiorentina

    La Fiorentina, un po’ a sorpresa, si inserisce e accelera per Parisi. I contatti degli ultimi giorni con l’Empoli mettono a rischio la strada verso la Juventus, che aveva già un accordo di massima con il club. Secondo calciomercato.com, i viola sarebbero in vantaggio sulla concorrenza di Lazio e Juve. Ora Pradè deve trovare un accordo con l’agente del terzino  per provare a chiudere l’operazione molto interessante.

    11:32
  10. 10:00
    Milan, corsa per Morata corteggiato dagli arabi. E dalla Roma

    A chiamarlo per primo è stato José Mourinho: una proposta lusinghiera, che non ha lasciato indifferente Alvaro Morata. Ma la propsettiva Champions alletta il giocatore che, pur apprezzando la Roma e Mou e la presenza di molti amici tra cui l’ex Juve Paulo Dybala non intende rinunciare al Milan. Anche l’offerta degli arabi sarebbe da considerare, ma Alice Campello e Morata vogliono la Serie A e la Champions. Ora a lavoro sono anche i fiscalisti che dovranno valutare se rientra nel Decreto crescita.

    10:25
  11. 09:00
    Juve su Emil Holm

    Dopo aver chiuso con il Lille per Timothy Weah, pagato poco più di 10 milioni di euro e oneri accessori fino a un milione, più bonus fino a 2,1 milioni al verificarsi di determinati obiettivi personali e di squadra, la Juve è al lavoro per portare a Torino un nuovo laterale. L’obiettivo è Emil Holm, 23enne svedese dello Spezia.

    09:22
  12. 08:22
    PSG: esplode caso Mbappé, ultimatum

    Esplode il caso Mbappé al PSG: L’Equipe riferisce il nuovo capitolo della scottante e complicata vicenda. Il giocatore ha firmato l’estate scorsa un prolungamento di contratto fino al 2024 con opzione al 2025, ma ha comunicato tempo fa che non ha intenzione di attivare tale opzione, rimanendo per un altro anno e poi andando a scadenza. Pronta la risposta del presidente Al-Khelaifi: “Se resti, rinnova, altrimenti ti cediamo: non ci possiamo permettere che il giocatore più forte del mondo ci lasci a zero”. Ultimatum lanciato.

    08:28
  13. 08:15
    Inter, le prime parole di Frattesi

    Le prime parole di Frattesi da interista arrivano attraverso i canali ufficiali del club. Intervistato nella sala dei trofei dice: “Basta girarsi per capire l’importanza di questo club, parte tutto da un anno e mezzo fa quando abbiamo fatto quella partita contro l’Inter a San Siro e li sono stato veramente colpito dallo stadio e dai tifosi, per me è una cosa importante e allora non c’ho pensato un attimo appena si è presentata l’opportunità”.

    08:26
  14. 08:10
    Onana, si spinge per il Manchester Utd

    Onana e il Manchester Utd: il club inglese ha messo sul piatto 50 milioni di euro, mentre l’Inter ne chiede  60. L’impressione è che se gli inglesi dovessero arrivare a 55 milioni l’operazione potrebbe chiudersi. Sul versante parallelo si lavora al nuovo portiere: giovedì c’è stato un incontro per Trubin, portiere ucraino dello Shakhtar Donetsk. Piacciono anche Sommer e Di Gennaro.

    08:25
  15. Con oggi, venerdì  7 luglio, incomincia l’era Frattesi all’Inter. Non è una esagerazione: il centrocampista è il 5°  più pagato e le aspettative sono molte, moltissime. Milan scatenato che cerca di chiudere presto,  prestissimo per Pulisic e Morata. Juve in costruzione con Giuntoli: Vlahovic piace a le grandi big d’Europa, ma non partirà a meno di 80 milioni. Vedremo. Indiscrezioni, affari fatti e trasferimenti in tempo reale di Serie A e B, con un occhio anche al calcio estero.

Calciomercato, ultime notizie di oggi 7 luglio in diretta live: Pulisic, c'è l'accordo Milan-Chelsea. Pochettino chiama Lukaku
Caricamento contenuti...