Virgilio Sport

Finale Serie A basket, gara-7: l'Olimpia Milano è campione d'Italia, battuta la Virtus Bologna

Sempre in controllo per tutto il match, la squadra di Messina ha superato 67-55 quella di Scariolo conquistando il secondo scudetto di fila al Forum di Assago. Titolo numero 30 della storia

Ultimo aggiornamento 23-06-2023 23:20


Riassunto dell'evento

L’Olimpia Milano è campione d’Italia per la 30^ volta nella propria storia. Questo è il risultato della gara-7 della Finale Scudetto 2022-2023 della Serie A di basket. Infatti, anche in quest’ultima partita della serie è stato rispettato il fattore campo e così la formazione di Ettore Messina è riuscita ad avere la meglio per 4-3 nei confronti della Virtus Bologna allenata da Sergio Scariolo.

Olimpia in controllo da subito, Virtus in affanno

Davanti al proprio pubblico del Forum di Assago, l’Olimpia è partita subito forte con un ottimo primo quarto terminato in controllo per 21-9. Un vantaggio di 12 lunghezze, poi ridotto a nove all’intervallo lungo con la Virtus in grado di recuperare qualcosa durante il secondo periodo e portare così la sfida sul 38-29 per Milano al riposo.

Trascinatore assoluto Gigi Datome, top-scorer della partita con 16 punti e autore di canestri davvero importanti. Nel terzo quarto solo 15 punti fra le due squadre, con Milano sopra di 14 sul 48-34. Nell’ultimo periodo ogni tentativo di ripresa di Bologna è stato sempre ricacciato indietro e per l’Olimpia è arrivato il 67-55 finale.

Secondo titolo di fila per Milano, Datome premiato Mvp

La festa è davvero grande per Milano, che è tornata così dopo tanti anni a ripetersi in campionato e vincere due Scudetti consecutivi. Entrambi i titoli sono stati conquistati con coach Messina in panchina, che ha regalato quindi una nuova gioia al proprietario Giorgio Armani e al presidente Pantaleo Dall’Arco, oltre a tutto il Forum e alla città meneghina.

Scudetto super prestigioso, perché quello della terza stella, con tanto di coppa alzata al cielo da capitan Nicolò Melli, anche se il vero protagonista è stato proprio l’Mvp Datome. Bologna ha lottato in questa serie e il successo in gara-6 aveva ridato speranza, ma al Forum c’è stato poco da fare per gli uomini di Scariolo. Tornike Shengelia il migliore dei suoi con 13 punti.

Finale Serie A, gara-7: Olimpia Milano-Virtus Bologna

Basket 2022-23, finale playoff: gara-7
Assago, Forum
4° Q FINITO
OLIMPIA MILANO VIRTUS BOLOGNA
67 55
Arbitri: Saverio Lanzarini, Manuel Mazzoni, Mark Bartoli

Abbonati e segui in diretta la finalissima di Serie A live su DAZN

Il racconto della giornata

  1. Capitan Melli alza la coppa dello Scudetto

    L’Olimpia Milano può continuare la festa. Medaglie per tutti, poi capitan Melli alza al cielo la coppa dello Scudetto 2022-2023

    22:35
  2. Datome riceve il premio di Mvp con la piccola Gaia in braccio e al microfono ringrazia tutto il pubblico del Forum

    22:30
  3. 4° Q
    Datome Mvp della Finale

    16 punti per Datome, premiato Mvp di questa Finale Scudetto. Dall’altra parte il migliore è Shengelia a quota 13

    22:26
  4. 4° Q
    Milano è campione d'Italia!

    Finisce 67-55 gara-7. L’Olimpia Milano vince la serie 4-3 contro la Virtus Bologna ed è campione d’Italia per il secondo anno di fila. Scudetto numero 30 della propria storia

    22:19
  5. 4° Q

    Ojeleye va a canestro, poi dopo il fallo segna il libero: 67-55

    22:17
  6. 4° Q

    Segna Bologna con Pajola da tre: 67-52, inizia l’ultimo minuto

    22:16
  7. 4° Q
    Milano avanti di 18

    Fallo di Hackett, a segno tre liberi per Baron. L’Olimpia vola sul 67-49, +18 a due minuti dalla fine

    22:15
  8. 4° Q

    Nuova tripla di Baron, ora caldissimo: 64-49

    22:13
  9. 4° Q

    A tre minuti dalla fine, Shengelia mette due liberi su due: 61-49

    22:12
  10. 4° Q
    Milano torna a +14

    Milano riparte e Datome segna da tre per il +14: 61-47 a 3:15 dalla fine. L’Olimpia si avvicina

    22:11
  11. 4° Q
    La Virtus torna a -11

    Subito una tripla di Teodosic, risposta da quella di Baron: 58-47

    22:09
  12. 4° Q

    Ojeleye va a canestro, sbaglia Datome: 55-44

    22:08
  13. 4° Q

    Iniziano gli ultimi cinque minuti con i due liberi di Napier: 55-42 Olimpia

    22:07
  14. 4° Q

    Datome stoppa Belinelli, poi palla persa da Milano. Bologna segna da tre con Teodosic: 53-42

    22:05
  15. 4° Q
    Milano allunga ancora

    Melli carica il pubblico con un rimbalzo e poi segna ancora Napier: 53-39 Milano. Time-out Virtus a 6:21 dalla fine del match

    22:03
  16. 4° Q

    Shengelia segna anche il libero dopo il fallo, ma poi c’è la tripla di Napier: 51-39

    22:01
  17. 4° Q

    Ancora diversi errori da una parte e dall’altra dopo più di due minuti: a segno Shengelia. 48-38 e time-out Olimpia

    21:59
  18. 4° Q
    Si riparte! Inizia l'ultimo quarto

    Al via gli ultimi dieci minuti di gara-7. La Virtus recupera palla e segna con Cordinier: 48-36

    21:55
  19. 3° Q
    Milano sul +14 a un quarto dalla fine

    Quasi allo scadere una tripla di Ricci per il nuovo allungo di Milano: 48-34 a dieci minuti dalla fine del campionato

    21:53
  20. 3° Q

    Fallo di Hines, la Virtus torna in lunetta ma Pajola sbaglia i due liberi. Inizia l’ultimo minuto, segna Jaiteh: 45-34

    21:52
  21. 3° Q

    Terzo quarto con pochissimi punti, sbagliano da tre anche Melli e Pajola. Cordinier fa un libero su due: 45-32

    21:50
  22. 3° Q
    Milano di nuovo a +14

    Tanti errori da tre, ancora Teodosic e Napier. Poi dopo il time-out ne arrivano altri. Segna però Shields: 45-31

    21:47
  23. 3° Q

    Tripla corta di Napier, poi sbaglia anche Belinelli. A metà quarto Melli attacca ancora il ferro: 42-31

    21:42
  24. 3° Q

    Sbaglia ancora Belinelli, poi violazione di passi di Shields. Non si segna per due minuti, poi schiaccia Melli: 40-31

    21:39
  25. 3° Q
    Si riparte! Al via il terzo quarto

    Inizia la ripresa di gara-7. Il primo canestro è di Hackett: 38-31

    21:35
  26. 2° Q
    Milano a +9 su Bologna a metà partita

    Proprio nel finale di quarto la tripla di Shengelia per il 38-29. Olimpia avanti di nove, ma Bologna recupera. Ora l’intervallo lungo

    21:19
  27. 2° Q

    Milano torna a segnare con la tripla di Ricci: 38-26 a un minuto dalla fine

    21:15
  28. 2° Q
    La Virtus recupera: è a -9

    Bologna va ancora a canestro con Shengelia, 35-26 per Milano che non vuole il recupero. Nuovo time-out Olimpia a 1:22 dall’intervallo

    21:13
  29. 2° Q

    L’Olimpia torna a segnare con Hines, poi però la Virtus fa due liberi su due con Hackett: 35-24

    21:11
  30. 2° Q

    Un’altra palla persa per Bologna, l’ottava. Il pubblico di Milano se la prende con Hackett per qualche fallo di troppo, ma poi arriva la sua tripla: 33-22

    21:10
  31. 2° Q
    Nuovo allungo Milano: +14

    Bella ripartenza dell’Olimpia con la schiacciata di Hines: 33-19. Nuovo time-out Virtus a 4:13 dalla fine

    21:07
  32. 2° Q

    Nuovo tiro da tre di Bologna con Shengelia, ma poi segna Shields: 31-19 Milano

    21:05
  33. 2° Q

    La Virtus torna in lunetta: uno su due per Jaiteh. 29-16 Olimpia

    21:04
  34. 2° Q

    Sbaglia da tre Cordinier, non Datome: 29-15 Milano

    21:03
  35. 2° Q

    Un libero su due anche per Teodosic, poi la tripla di Cordinier: 26-15. Reazione Virtus, time-out Olimpia a 6:38 dall’intervallo lungo

    21:01
  36. 2° Q

    Nuovo fallo Bologna, un libero su due per Napier: 26-11

    20:58
  37. 2° Q

    Subito altri due punti per Hines, ma poi segna Jaiteh: 25-11

    20:55
  38. 2° Q
    Inizia il secondo quarto

    Può ricominciare la partita e va subito a segno Baron: 23-9

    20:53
  39. 1° Q
    Milano sul +12 alla fine del primo quarto

    Baron sbaglia da tre, non Teodosic. Il primo quarto finisce sul 21-9 per Milano

    20:51
  40. 1° Q
    Olimpia sopra di 15

    La Virtus manda ancora in lunetta l’Olimpia: a segno Shields. Il punteggio è sul 21-6

    20:49
  41. 1° Q

    Nuovo fallo Virtus, l’Olimpia non sbaglia i liberi con Hall: 19-6 a meno di un minuto dal termine

    20:47
  42. 1° Q
    Olimpia avanti di 11

    Continua il bel momento di Datome, ancora a segno: l’Olimpia allunga sul 17-6

    20:45
  43. 1° Q

    Altri errori dall’arco per la Virtus, poi l’Olimpia segna con Datome: 15-6

    20:43
  44. 1° Q

    A metà quarto un po’ di errori delle due squadre, poi segna Datome: 13-6 Olimpia. Time-out Virtus a 4:15 dalla fine

    20:39
  45. 1° Q

    A segno Bologna ancora con Mickey, ma Milano risponde con un’altra schiacciata: Hines. 11-6

    20:37
  46. 1° Q

    Mickey torna a segnare, ma poi nuova schiacciata milanese. A segno Voigtmann per il 9-4

    20:36
  47. 1° Q

    Bel momento di Milano con il gioco da tre punti di Shields: canestro più libero dopo il fallo. 7-2

    20:35
  48. 1° Q

    Nuova schiacciata a canestro di Datome: 4-2 Olimpia

    20:34
  49. 1° Q

    I primi punti di Mickey, ma poi risponde subito Datome: è 2-2

    20:33
  50. 1° Q
    Ci siamo! Inizia gara-7

    Con la palla a due può iniziare la sfida decisiva per lo scudetto fra Olimpia Milano e Virtus Bologna

    20:32
  51. Quintetto Milano

    Questi i titolari scelti da coach Messina: Napier, Shields, Melli, Datome, Voigtmann

    20:30
  52. Quintetto Bologna

    Questi i titolari scelti da coach Scariolo: Hackett, Belinelli, Cordinier, Shengelia, Mickey

    20:29
  53. Appuntamento decisivo questa sera, venerdì 23 giugno a partire dalle ore 20:30, con l’ultimo atto, ovvero gara-7. Olimpia Milano e Virtus Bologna scendono in campo al Forum, ripartendo dal punteggio di 3-3. Un equilibrio perfetto che stanotte dovrà essere superato in questa temuta gara-7 al Forum, con la Virtus che dovrà sfatare il fattore campo che tanto ha pesato in questa Finale scudetto.

    In queste sei partite non è mai mancato il fattore campo, che ha determinato le partite disputate finora. Milano, in gara-6, ha incassato una delle peggiori sconfitte della stagione, un 85-66 dal quale tenterà di ripartire contando su Shavon Shields e non solo.

    Con gara-7 si chiuderà una serie lunga, equilibrata e spettacolare che segna anche un aut aut per Milano e Bologna: nel 2014 i lombardi ribaltarono il 3-2 di Siena, nel 2015 Sassari fece lo stesso contro Reggio Emilia e nel 2019 Venezia riuscì a battere proprio la Dinamo al Taliercio. Vedremo chi avrà la meglio tra Messina e Scariolo.

    Dopo una stagione di match, sconfitte, successi e una Finale Scudetto finora davvero combattuta, Olimpia Milano e Virtus Bologna si ritrovano oggi venerdì 23 giugno, alle 20:30, per gara-7. Quarta volta nella storia per l’ultima gara, da quando nel 2008 sono state introdotte le serie in 4 su 7.

    In gara-6 ad avere la meglio è stata la Virtus Bologna di coach Sergio Scariolo che ha superato l’Olimpia Milano per 85-66, annullando il match point dei giocatori di coach Ettore Messina.

Finale Serie A basket, gara-7: l'Olimpia Milano è campione d'Italia, battuta la Virtus Bologna Fonte: Getty Images
Caricamento contenuti...