,,
Virgilio Sport SPORT

Dominici trovato morto, rugby sotto choc

L'ex giocatore di Stade Francais, Tolone e Nazionale francese è scomparso ad appena 48 anni.

Il mondo del rugby è sotto choc a causa della morte di Christophe Dominici, scomparso ad appena 48 anni in circostanze ancora da chiarire.

Il corpo dell’ex giocatore di Stade Francais e Tolone è stato trovato privo di vita ai piedi di un edificio abbandonato al Parc di Saint-Cloude, a Parigi.

Questo il comunicato con cui lo Stade Français ha comunicato la notizia:

“Con immensa tristezza e immenso strazio lo Stade Français apprende la notizia della scomparsa di Christophe Dominici. Durante gli undici anni trascorsi con i nostri colori, Christophe, grazie al suo incredibile talento e alla sua classe, ha contribuito a scrivere la leggendaria storia del club.

Le sue imprese con la Nazionale, la cui maglia ha indossato per 65 volte, hanno colpito migliaia di giovani rugbisti e permesso alla Francia di scrivere alcune delle pagine più belle della sua storia.

Genio del rugby e amico senza pari, lascia un grande vuoto presso la nostra comunità. I nostri pensieri vanno alla sua famiglia, alla compagna Loretta e alle figlie Chiara e Mia”.

Originario di Tolone, Dominici aveva esordito da professionista proprio con il club rossonero, per poi diventare una bandiera dello Stade Francais, con cui ha giocato tra il 1997 e il 2008 vincendo cinque campionati nazionali, mentre con la Nazionale ha vinto per quattro volte il Sei Nazioni arrivando in finale nella Coppa del Mondo del 1999, persa contro l’Australia. Dominici aveva sofferto di depressione proprio dopo il Mondiale 1999.

OMNISPORT | 24-11-2020 18:00

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...