Virgilio Sport

Sei Nazioni, definito il programma dei recuperi

World Rugby ha comunicato quando saranno disputate le partite rinviate a causa della pandemia di Coronavirus.

22-07-2020 20:10

Sei Nazioni, definito il programma dei recuperi Fonte: @Getty Images

Anche il calendario del rugby internazionale è stato condizionato dalla tragedia Coronavirus. La sospensione di tutti gli sport a livello mondiale tra la fine di febbraio e maggio ha costretto a interrompere il Sei Nazioni 2020.

Ora però è arrivato il tempo di riorganizzarsi, così il Comitato Esecutivo di World Rugby, la federazione internazionale, ha comunicato che le partite non disputate per l’emergenza sanitaria saranno recuperate con tutta probabilità nella “finestra internazionale provvisoria compresa tra il 24 ottobre ed il 5 dicembre”. 

Il Comitato ha comunque parlato di “un calendario internazionale 2020 provvisorio, con l’espresso obiettivo di ottimizzare la ripresa dalla pandemia da COVID-19 per il miglioramento del gioco, globalmente ad ogni livello”.

Il Sei Nazioni 2020 è stato interrotto dopo che sono state giocate appena tre giornate complete, più due partite del quarto turno, con in testa Francia ed Inghilterra con 13 punti. Ancora ferma a quota 0 l’Italia, battuta a zero da Galles e Scozia, e dalla Francia.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...