,,
Virgilio Sport SPORT

Donne di Sport: l'eccellenza è femminile

Le protagoniste dello sport italiano, dalla Fontana alla Zandalasini, passando per la Di Francisca e la Gama, protagoniste a Milano.

Dalla pittura di Frida Khalo ai trionfi dello sport femminile italiano, il passo non è poi così lungo; specie se ci si trova al Mudec di Milano.

Lo storico museo  meneghino infatti è stato teatro della presentazione dell’ebook “Donne di Sport”: produzione editoriale, realizzata da Tiziana Pikler – giornalista e contributor del blog Ally Oop del Sole 24 Ore –  che contiene dodici interviste a grandi protagoniste del mondo dello sport azzurro.

Patrocinato dal CONI, con Giovanni Malagò intervenuto a distanza tramite un video messaggio di saluto, il libro digitale coinvolge quindi numerose eccellenze in rosa, che sono intervenute personalmente – sotto la direzione di Monica D’Ascenzo, che ha vestito i panni della moderatrice – per prestare la loro testimonianza: da Maria Beatrice Benvenuti (arbitro internazionale di rugby) a Cecilia Zandalasini (cestista della nazionale italiana, di Schio e delle Minnesota Linx nella WNBA) passando per la nuotatrice paralimpica plurimedagliata mondiale Monica Boggioni, la karateka dal palmares europeo e mondiale Sara Cardin, la schermitrice due volte campionessa olimpica di fioretto (una individuale e una a squadre) Elisa Di Francisca, e la capitana della Juventus e della nazionale di calcio femminile Sara Gama.

Senza dimenticare però la pallavolista Serena Ortolani, la prima donna pugile italiana alle Olimpiadi Irma Testa, la nuotatrice Federica Pellegrini, la cinque volte campionessa iridata di motocross Kiara Fontanesi e Federica Brignone, fresca di bronzo olimpico a Pyeonghchang nel gigante femminile; le quali non sono riuscite ad essere a Milano.

Una “Tavola rotonda” affrontata con serietà, ma anche con la giusta leggerezza, che ha aperto la via alla successiva intervista ad Arianna Fontana, la quale in queste ore è impegnata nella riconsegna del tricolore al Presidente della Repubblica dopo l’avventura olimpica vissuta da alfiere massimo della spedizione italiana; che le ha portato in dote tre medaglie.

L’ultima parte infine, di quello che a tutti gli effetti può essere considerato un convegno, è stata dedicata a temi di cui si parla ma che a volte vengono sottovalutati: maternità e post carriera.

Rossana Ciuffetti, Direttore della Scuola dello Sport del Coni, Laura Coccia, ex atleta paralimpica, Katia Serra, ex calciatrice e commentatrice televisiva, Manuela Zanchi, ex pallanuotista, e Olga Iarussi, Ceo di Triumph per il Sud Europa, hanno spiegato come affrontarli e quanto sono cambiate le cose in questi anni.

SPORTAL.IT | 27-03-2018 11:40

Donne di Sport: l'eccellenza è femminile Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...