Virgilio Sport

Dopo Cragno altro caso su CR7, i tifosi chiedono spiegazioni

Polemica tra gli juventini per un gesto del fuoriclasse portoghese

Pubblicato:

Dopo le brutte prestazioni contro il Porto in Champions League, Cristiano Ronaldo è tornato a splendere contro il Cagliari, trascinando la Juventus con una tripletta. Tuttavia sul web il fronte degli juventini critici verso il fuoriclasse portoghese non s’è placato. Oltre che per il fallo a inizio gara ai danni di Cragno – per il quale ha rischiato l’espulsione – Ronaldo è stato attaccato sui social anche per il comportamento a fine gara, quando ha polemicamente rifiutato di presentarsi all’intervista del post partita. 

Le critiche per la mancata intervista

Un comportamento, questo, che ha infastidito diversi tifosi bianconeri. “Per me se ne può andare domani – scrive Daniele su una pagina Facebook dedicata alla Juve -. Stesso atteggiamento di quando è andato via dallo stadio per la sostituzione. Puoi essere anche il più forte di tutti i tempi, e lo sei, ma l’umiltà ti aiuterebbe a non ricevere critiche. Invece se ti ritieni intoccabile, devi anche essere sempre perfetto. E col Porto non lo sei stato. Quindi ti pigli le critiche. Eppure oggi correvi come un dannato, quindi col Porto non era stanchezza, perché avevi giocato troppo. Cos’era?”. 

“Non deve comportarsi così, un fuoriclasse del suo calibro deve essere superiore le critiche dopo una eliminazione Champions ci stanno”, aggiunge Silvano.  “Gesto alquanto ridicolo”, il commento di Rosa. 

“Non ha fatto bene. Ogni partita è diversa. In questa ha fatto bene ma in quella di Champions ha sbagliato troppo ed era importantissima. Le critiche, se giuste, si accettano umilmente”, l’opinione di Laura. 

Tifosi divisi su Ronaldo

Ma tra i tifosi della Juve c’è anche chi difende a spada tratta CR7, come Gaia: “Ha fatto bene a non parlare. È stanco di dover sempre parlare, lui dimostra con i fatti. É vero, la partita con il Porto non c’è stato, probabilmente non era preparato nel modo giusto. Ma a tutti i più grandi campioni può capitare una partita no. Purché decisiva. Ma ormai, più si va avanti, più tutte le partite saranno decisive. Perciò forza Ronaldo. Sei e sarai sempre il nostro campione”. 

E Mirko accusa gli altri juventini: “Ha fatto bene. Ha sbagliato una partita ed è stato massacrato. Il giocatore più forte al mondo. Certi tifosi non lo meritano”. 

Dopo Cragno altro caso su CR7, i tifosi chiedono spiegazioni Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...