Virgilio Sport

È tornato il ciclone Atalanta: Salernitana demolita

Al Gewiss Stadium la squadra di Gasperini dà spettacolo: 8-2 ai granata con doppietta di Lookman, Dea a -4 dal secondo posto.

15-01-2023 19:52

È tornato il ciclone Atalanta: Salernitana demolita Fonte: Getty Images

Sul campionato torna ad abbattersi il ciclone Atalanta. Dopo aver iniziato l’anno con la sofferta rimonta in casa dello Spezia, la squadra di Gasperini ha rimesso il turbo e sembra tornata quella dei tempi migliori, così ai tre punti ottenuti a Bologna si aggiungono quelli portati a casa umiliando la Salernitana, travolta 8-2 al Gewiss Stadium.

La Dea manda in gol sette giocatori differenti, tiene il passo di Lazio e Inter e accorcia su Milan e Juventus: il secondo posto ora dista solo quattro punti. Al contrario si mette male per i campani e soprattutto per Davide Nicola: la classifica resta tranquillizzante, ma i granata detengono ora la peggior difesa del campionato con 35 gol al passivo e la goleada subita potrebbe far tremare la panchina del tecnico torinese, che nel 2023 ha conquistato solo un punto in tre partite, contro il Torino, grazie alle parate di Ochoa.

Neppure il portiere messicano ha però potuto evitare la grandinata di Bergamo. Partita in archivio già dopo meno di un tempo: un ispiratissimo Boga apre le marcature al 5′ al termine di una bella azione personale, il pareggio della Salernitana al 10′ con Dia è solo una parentesi, perché l’Atalanta sgomma tra il 20′ e il 23′, prima con un rigore trasformato da Lookman, concesso dal Var per un fallo di Fazio su Hojlund appena dentro l’area, e poi con un colpo di testa di Scalvini su angolo di Koopmeiners.

Fazio è recidivo su Hojlund e al 37′ provoca un altro rigore, concesso questa volta dall’arbitro Aureliano senza ausilio del Var e trasformato da Koopmeiners, poi l’attaccante danese banchetta tra le maglie difensiva di una Salernitana sotto shock firmando il 5-1 al 41′.

La ripresa sembra iniziare su ritmi più blandi, ma per l’Atalanta è troppo facile creare pericoli: al 9′ doppietta di Lookman e sesto gol della Dea, che due minuti dopo incassa la rete di Nicolussi Caviglia, al primo centro in A su assist di Dia, l’unico a salvarsi tra gli ospiti. A questo punto Gasperini e Nicola pensano ai prossimi impegni, ma la serata da incubo della Salernitana si completa con la beffa di due gol dell’ex: Ederson, entrato a inizio ripresa al posto di De Roon, insacca al 15′ con un gran tiro a giro, Zortea al 41′ su servizio del subentrato Zapata.

Unica brutta ntoizia per l’Atalanta l’ammonizione di Koopmeiners: l’olandese, diffidato, salterà la super sfida di domenica contro la Juventus, vero e proprio spareggio per un posto in Champions League.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...