Virgilio Sport

Egan Bernal, prime pedalate su una cyclette e lancia un messaggio

“Non lasciare mai che qualcuno ti dica che non puoi fare qualcosa", dice il ciclista colombiano.

Pubblicato:

Egan Bernal, prime pedalate su una cyclette e lancia un messaggio Fonte: Getty Images

Il ciclista colombiano Egan Bernal ha rilasciato un video martedì che lo mostra mentre pedala su una cyclette dopo il grave incidente che avrebbe potuto costargli la vita, subito il 24 gennaio mentre si allenava per il Tour de France su una strada vicino a Bogotà.

Il pilota della Ineos Grenadiers si è mostrato senza collare, bende, ingessature o imbragature, senza camicia e con alcune cicatrici visibili sulla schiena e molto concentrato sui pedali della macchina, sotto l’occhio vigile dei suoi due cani.

“Non lasciare mai che qualcuno ti dica che non puoi fare qualcosa”, ha detto il colombiano nel video postato sul suo account Instagram, in cui torna a fare esercizio e dove si sente in sottofondo la frase “A volte per sorridere bisogna piangere”, dalla canzone “Antes que se acabe” di Bad Bunny.

Il campione del Giro d’Italia 2021 e del Tour de France 2019 è stato dimesso dalla Clínica Universidad de La Sabana il 6 febbraio, dopo aver subito diverse operazioni – alcune molto delicate – e aver rotto “quasi 20 ossa”, come lui stesso ha riferito.

Il ciclista si è scontrato il 24 gennaio ad alta velocità contro un autobus sulla strada da Bogotà a Tunja, vicino al comune di Gachancipá. L’incidente gli ha causato fratture al femore e al ginocchio, alle vertebre e a diverse costole, e gli ha perforato un polmone.

Il recupero del ciclista di Zipaquira sta sorprendendo molte persone. Dopo aver subito interventi chirurgici al cervello e alla spina dorsale, si pensava che il 25enne avrebbe impiegato alcune settimane per muovere i primi passi, ma è riuscito a farlo in pochi giorni.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...