SPORT
  1. Home
  2. CALCIO

Era rigore o no contro la Juve? Ecco che ha visto Mazzoleni

Pareri differenti sul contatto tra Djuricic e Szczesny

Colpa di Mazzoleni. No, decisione corretta. Non si placano le polemiche sull’episodio che al 3′ di Sassuolo-Juventus avrebbe potuto indirizzare diversamente la partita, poi finita col secco 3-0 per i bianconeri. Per la Gazzetta è corretta la decisione dell’arbitro. La rosea scrive: “Al 3’ Djuricic ruba palla a Rugani e si presenta a tu per tu con Szczesny, molto bravo a deviare il pallone in anticipo sull’esterno del Sassuolo, che poi rovina a terra. Impossibile stabilire chi travolga l’altro, fa bene Mazzoleni a lasciar correre. Decisione confermata dopo il ricorso alla review”.

RIGORE O NO? – Opposto il parere del Corriere dello Sport che analizza la gara di Mazzoleni scrivendo: “Solita partita in cui è incapace di decidere, guardate cosa fa sull’episodio Szczesny-Djuricic che dovrebbe invece essere – decidere – il verbo arbitrale. Ci sono due momenti temporalmente parlando dell’uscita di Szczesny su Djuricic: 1) colpisce col il ginocchio sinistro il piede destro di Djuricic che ha spostato il pallone (suo ancora il possesso); 2) solo dopo il n.1 tocca il pallone (possesso per la Juve). Era rigore, con pochi dubbi, Mazzoleni non decide, aspetta che Maresca al VAR lo chiami alla OFR”. A sorpresa anche Maurizio Pistocchi promuove Mazzoleni ma senza risparmiare una frecciata su episodi passati: “È corretta la decisione di Mazzoleni sul contrasto Szczesny/Djuricic: il portiere della Juventus prende la palla, non è rigore. Era sbagliata quella di Valeri in Juventus-Napoli di CoppaItalia sul contrasto Reina/ Cuadrado: anche lì Reina prese la palla”.

QUANTI DUBBI – Non si esprime Massimo Caputi (“Sull’episodio di #Szczesny si può discutere all’infinito”) mentre Raffaele Auriemma è categorico: “In Coppa Italia, anni fa in Juventus-Napoli, fu dato rigore per la stessa azione, con protagonisti Reina e Cuadrado, ma non c’era Mazzoleni”. Infine l’ex designatore arbitrale Casarin: “Mazzoleni comincia Sassuolo-Juve dovendo giudicare una contesa bassa tra Szczesny, Djuricic e il pallone. Il Var Maresca analizza l’azione, Mazzoleni rivede e stabilisce che l’intervento del bianconero è chiaramente sulla palla. Corretto per tutti”.

SPORTEVAI | 11-02-2019 10:06

Era rigore o no contro la Juve? Ecco che ha visto Mazzoleni Fonte: Ansa

SPORT TREND