Virgilio Sport

Esonero eccellente in Europa: ma Max Allegri è beffato

Non sarà il tecnico toscano a sedersi sulla panchina del Paris Saint Germain.

24-12-2020 13:33

Ribaltone nella notte al Paris Saint Germain: il tecnico Thomas Tuchel è stato clamorosamente dalla società parigina, che si affiderà a Mauricio Pochettino.

L’indiscrezione lanciata dai media tedeschi è stata ripresa e confermata dall’Equipe: Tuchel è stato cacciato nonostante il 4-0 allo Strasburgo nell’ultima giornata di campionato, e la buona posizione in classifica, secondo posto ad un punto dalla vetta.

L’allenatore tedesco paga le frizioni con la dirigenza del club campione di Francia, in particolare il direttore sportivo Leonardo, e un’intervista a Sport 1 che non è piaciuta ai vertici del club.

Secondo RMC Sport, il dirigente brasiliano ha da tempo l’accordo con il sostituto, che non sarà Massimiliano Allegri, da tempo in contatto con il Psg, ma il manager argentino Mauricio Pochettino, ex Tottenham e soprattutto ex giocatore del Psg, con cui ha giocato nei primi anni Duemila.

Tuchel lascia con due campionati vinti e la finale di Champions League, persa contro il Bayern Monaco. Lo scontro con la dirigenza era arrivato dopo divergenze sul mercato: il tecnico si era lamentato della rosa e aveva dichiarato che si sarebbe aspettato una campagna acquisti diversa. Tra i punti criticati, l’acquisto di Mauro Icardi dall’Inter.

Ormai da anni si parla di un arrivo di Allegri, ma il mister livornese, ormai fermo da un anno e mezzo, resta a bocca asciutta anche questa volta. L’ufficialità di Pochettino potrebbe arrivare nelle prosime ore.

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Esonero eccellente in Europa: ma Max Allegri è beffato Fonte: Getty images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...