Virgilio Sport

Europa League: Milan e Roma non possono fallire; il Napoli prova la "remuntada"

Ritorno dei sedicesimi di finale per le tre italiane. Roma con il pass per gli ottavi in tasca; Milan super favorito e Napoli in cerca dell'impresa

Pubblicato:

Europa League: Milan e Roma non possono fallire; il Napoli prova la "remuntada" Fonte: MB Media/Getty Images

Si giocano oggi le tre gare che vedono impegnate le nostre squadre italiane nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

L’impegno più difficile è senza dubbio quello che spetta ai partenopei di mister Gattuso. Il 2-0 subito all’andata contro il Granada sette giorni fa, all’Estadio Los Carmenes, in Andalusia,  ha mostrato uno dei peggiori Napoli visti in stagione e la situazione generale che si è creata intorno ai campani non permette di sognare fino in fondo la “remuntada”. Però il calcio ci ha spesso abituato che basta davvero poco per cambiare l’ordine delle cose e allora ecco che Gattuso, nonostante ancora una volta, debba fare a meno di diversi titolari, proverà a fare leva sull’orgoglio dei suoi per cercare l’impresa e sovvertire un pronostico che li vede sfavoriti.

Alle 21.00 a San Siro sarà la volta del Milan che ospiterà la Stella Rossa. I rossoneri non possono davvero fallire l’appuntamento col passaggio del turno: dopo il clamoroso 2-2 dell’andata, con la rete di Pankov arrivata nel recupero nonostante l’inferiorità numerica, il Milan cerca di strappare il pass per gli ottavi di finale di Europa League avendo a disposizione due risultati su tre. Anche le statistiche, per quello che ovviamente possono servire, vedono favoriti i padroni di casa che contro la Stella Rossa hanno tradizioni positive. Il momento no in campionato può essere superato anche grazie ad una vittoria in Europa ed è quello che spera il tecnico Pioli.

Sempre alle ore 21.00 la Roma di mister Fonseca ospita all’Olimpico lo Sporting Braga. Il 2-0 ottenuto in terra andalusa settimana scorsa permette ai giallorossi di approcciarsi alla gara con meno timori. L’unico errore da non commettere per la truppa capitolina è quello di non sottovalutare troppo i portoghesi che tuttavia, già all’andata, hanno palesato qualche lacuna tecnica di troppo. Fonseca lancia El Shaarawy dal primo minuto, concede una maglia da titolare a Diawara e potrebbe far rifiatare Dzeko in vista del big match in campionato contro il Milan.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...