,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Charles Leclerc svela il suo favorito per il titolo iridato

Il pilota monegasco della Ferrari si è sbilanciato rivelando chi secondo lui, tra Hamilton e Verstappen, alla fine porterà a casa la vittoria nel mondiale piloti.

07-10-2021 16:29

Non è certamente il finale di stagione che si aspettava ma Charles Leclerc, decisamente fuori dalla contesa per il titolo iridato, può quantomeno gustarsi la lotta tra Lewis Hamilton e Max Verstappen dall’interno.

Il ferrarista infatti può vantare un punto di vista privilegiato in pista e, conoscendo i due rivali, la sua opinione in merito al vincitore del campionato piloti merita di essere presa in considerazione.

Credo che Max possa vincere, anche se Hamilton è sempre lì. A sensazione però credo possa imporsi lui” ha affermato il monegasco nella conferenza stampa antecedente il fine settimana di gara a Istanbul, tracciato di cui Leclerc non ha ricordi felicissimi.

L’anno scorso non finì bene per me, ma mentre tutti si lamentavano dei problemi di aderenza, per noi non fu un brutto fine settimana. Siamo pronti in ogni caso, che le condizioni di aderenza siano le stesse dell’anno scorso o migliori. Se fossero ancora difficili magari per noi potrebbe essere un vantaggio”.

Leclerc dunque nel profondo nutre ambizioni importanti per il Gran Premio di Turchia, un appuntamento in cui, anche affidandosi alla nuova power unit montata a Sochi, il classe 1997 spera di avere qualche vantaggio in più rispetto agli altri.

“Non è qualcosa che fa la differenza, ma è uno step in avanti nella giusta direzione e spero che sistemando tutti i dettagli presto la Ferrari tornerà a lottare per la vittoria” è l’augurio in questo dell’alfiere della Rossa, apparso molto emozionato nel sentire i complimenti rivoltigli recentemente da Piero Ferrari.

Secondo costui infatti, le qualità e l’attitudine di Leclerc sarebbero state molto apprezzate dal grande Enzo.

“È un onore sentirlo. Enzo Ferrari è stato una leggenda e anche Piero è grande. È stupendo sentire questi giudizi, ma resto concentrato sulla guida e a fare bene quello che amo. Se Enzo Ferrari sarebbe stato il capo ideale? Sarebbe stato un capo speciale” ha chiosato lusingato il monegasco.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...