,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: Leclerc amareggiato. Scontro Hamilton-Red Bull

Christian Horner non ci sta e ha attaccato il campione iridato: "Ha mandato un concorrente in ospedale. Per me, questa è una vittoria vuota".

A Silverstone ha trionfato Hamilton davanti a un monumentale Leclerc, ma il pilota della Ferrari non è soddisfatto del secondo posto: “È difficile godermi questo podio, ho dato il 200% ma non è stato sufficiente negli ultimi giri – ha detto ai microfoni di Sky Sport al termine della gara -. Complimenti a Lewis Hamilton, mi mancava qualcosa nella macchina, anche se è stata ottima quest’oggi”.

Sicuramente una Ferrari in grande spolvero, oltre le attese: “All’inizio non ci aspettavamo di essere così competitivi – ha proseguito Leclerc -, abbiamo lottato per la vittoria e questo è incredibile. Siamo stati più forti del solito, il team sta lavorando in modo incredibile e sono orgoglioso di loro. Fare queste gare fa capire che stiamo lavorando nella direzione giusta”.

Al termine della gara, anche Carlos Sainz(sesto al traguardo con l’altra Ferrari) ha analizzato la sua gara: “Peccato. Oggi è stata una bella gara, siamo sempre stati all’attacco. Con l’aria pulita avevamo un passo incredibile. La Ferrari aveva un ritmo molto buono, peccato quel problemino al pit-stop che ci è costato la posizione. È il primo sbagliato, non c’è da lamentarsi. La squadra ha fatta un grande lavoro con Charles 2°. 60 giri ero ultimo, sono riuscito ad arrivare 6°”.

La Ferrari non poteva fare molto oggi: “A Montecarlo c’era il passo per vincere – prosegue Sainz -, qui penso che Mercedes e Red Bull ne avevano di più. Per questo Hamilton ha battuto Leclerc. Sorpresi però dal circuito difficile che non ci ha impedito di rendere così. Vedremo che spinta avremo per Budapest. Questo fine settimana è stato positivo per la squadra. Dobbiamo essere tutti contenti”.

Scintille invece tra Hamilton e la Red Bull, dopo il contatto tra il campione inglese e Verstappen con quest’ultimo costretto al ritiro. Christian Horner, team principal Red Bull, non ci sta e ha attaccato il campione iridato: “Ha mandato un concorrente in ospedale. Per me, questa è una vittoria vuota. Guardate la curva, Lewis non è mai vicino al punto di corda, è un incidente enorme. La curva era di Max al 100%, la colpa è tutta di Hamilton. Grazie a Dio è illeso, spero lo valuterete nel modo appropriato. Per me la dinamica è chiara, Lewis si è infilato all`interno in una delle curve più veloci del campionato, lui sa che lì non si sorpassa”.

Pronta la risposta di Lewis Hamilton al termine della gara: “Nel mio approccio alla gara sapevo che dovevo essere aggressivo, penso di aver lasciato lo spazio a Max e al di là della penalità ho incassato il colpo e ho fatto quello che dovevo. La vittoria? È davvero qualcosa di travolgente, una gara molto difficile. È stata una giornata fantastica, grazie anche al lavoro di squadra con Valtteri e il lavoro del team. Rimontare è dura, ho dato tutto in questo weekend e anche in settimana sono andato in fabbrica per lavorare sui decimi”, ha commentato il vincitore del GP di F1 in Gran Bretagna.

OMNISPORT | 18-07-2021 19:25

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...