,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: Leclerc suona l'allarme in vista della ripresa

La F1 riparte a luglio: le parole del pilota ferrarista.

Il pilota della Ferrari Charles Leclerc ai microfoni di Sky parla in vista del via della stagione 2020, che, ritardata dalla pandemia di Coronavirus, comincerà a luglio: "L’inizio della stagione dovrebbe essere ai primi di luglio in Austria, ma dipende dalla situazione e da come si evolverà. La cancellazione dell’Australia? Venerdì avremmo avuto le prove libere, ma il giovedì sera hanno chiuso tutto per la scoperta di un caso di Covid-19 e ci hanno rimandato a casa".

La ripresa non sarà semplice, avvisa il monegasco: "Iniziare così tardi sarà difficile, è uno sport in cui noi non ci possiamo allenare in pista e per cinque mesi non abbiamo mai fatto un giro. La ripresa sarà difficile. Quando vado a dormire, mi sveglio soltanto con l'idea di tornare a guidare. Mi sto allenando molto per essere pronto al Mondiale".

Sul suo ruolo di "predestinato" alla Ferrari: "Devo ancora lavorare tanto, sono contento della mia crescita ma c'è ancora tantissimo da fare, ma spero di sì, un giorno".

Sull'origine della sua passione per la F1: "A Monte Carlo cresci con il motorsport vicino. Iniziano a montare le tribune molto prima del GP, sin da piccolo volevo far parte di questo mondo. La mia più grande ispirazione è stato Senna, anche se non l’ho mai visto correre dal vivo perché è morto prima che nascessi. Mio padre era un suo fan e mi ha raccontato tanti aneddoti. Lui è un personaggio che mi interessava molto, ho visto film e letto libri su di lui. C’era tanto talento ma anche tanto lavoro dietro”.

SPORTAL.IT | 27-05-2020 12:03

F1, Ferrari: Leclerc suona l'allarme in vista della ripresa Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...