Virgilio Sport

F1, Gp Monza: fp3, la Ferrari sogna la pole. Sainz vola, Leclerc c'è

Le libere del venerdì hanno dato speranze ai tifosi della Rossa con Leclerc e Sainz autori di ottimi tempi. Lo spagnolo svetta nelle FP2 e tiene vive le aspettative del tifo in vista della gara

Ultimo aggiornamento 02-09-2023 15:19

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

A Monza la Ferrari c’è! Questo il primo responso, quello più atteso dopo le prime prove libere del Gran Premio d’Italia attesissima prova del Mondiale di Formula 1 2023. La SF-23 ha risposto bene, come nelle più rosee previsioni, ai lunghi rettilinei del circuito brianzolo dando prova di una solida velocità di punta e sembra poter tenere testa alla Red Bull, soprattutto in qualifica.

In particolare Carlos Sainz dopo il best time di ieri in fp2 ha ottenuto il miglior tempo anche nelle Fp3 (1:20.912) battendo ancora una volta la Red Bull di Max Verstappen, a seguire Hamilton, Leclerc 4° con l’altra Ferrari e Alonso.

E se Max Verstappen ha stampato comunque la miglior prestazione in 1’22″657 nella FP1, la Ferrari di Carlos Sainz gli è rimasta negli scarichi a soli 46 centesimi, qualcosa di più, tre decimi, per Charles Leclerc 4° con l’altra “lattina” di Sergio Perez tra le due rosse, tutti in un fazzoletto. Ma la riscossa si consuma poi nelle seconde prove libere, con Sainz primo davanti a Lando Norris e Sergio Perez, mentre Verstappen si è fermato al quinto miglior tempo, davanti a Leclerc (la cui monoposto ha un assetto più scarico, e che quindi privilegia la velocità massima).

Gp Monza, FP3: Sainz fa sognare

Carlos Sainz si conferma velocissimo e si iscrive di diritto alla lotta per la pole position nel Gran Premio d’Italia. Lo spagnolo dopo un contatto ravvicinato con la McLaren di Piastri alla Prima Variante, un lungo alla Roggia e la sostituzione del cambio (senza penalità) si è messo dietro ancora una volta Max Verstappen per 86 millesimi. Alle loro spalle Lewis Hamilton, più staccato a 541 millesimi da Sainz. Non va oltre il terzo tempo Charles Leclerc (+0.574), meno a suo agio a Monza rispetto al team mate. Chiude la top five Fernando Alonso con la Aston Martin e un distacco che sfiora già gli otto decimi (799).

GP Italia, FP2: svetta Sainz, Perez a muro

Partiamo dalla fine di questa giornata, ovvero dalla FP2. Nelle seconde libere condizionate sul finale dall’escursione sulla ghiaia di Perez uscendo dalla Parabolica (era terzo, stava sbrigando il giro sulle gomme medie per provare il long run), cosa che ha imposto il regime di bandiera rossa sul tracciato poi rientrato non troppo tempo dopo, il miglior tempo come abbiamo detto è stato siglato da Carlos Sainz.

Il suo riscontro cronometrico è stato di 1:21.355, battendo di 19 millesimi Lando Norris. Terzo uno sfortunato Perez, a +0.185 dal ferrarista. Quarto Piastri, davanti a un Verstappen che come l’altra Red Bull del messicano ha spiccato in termini di passo gara e nei rettilinei. Sesto Leclerc, a 361 millesimi dal compagno di squadra in Ferrari. Bene Albon, settimo e capace di sfruttare al meglio le prestazioni con le medie.

GP Italia, Monza: i tempi della FP2

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 55 C. Sainz Ferrari 1’21″355 18
2 4 L. Norris McLaren +00″019 1’21″374 15
3 11 S. Perez Red Bull +00″185 1’21″540 17
4 81 O. Piastri McLaren +00″190 1’21″545 16
5 33 M. Verstappen Red Bull +00″276 1’21″631 15
6 16 C. Leclerc Ferrari +00″361 1’21″716 18
7 23 A. Albon Williams +00″624 1’21″979 14
8 14 F. Alonso Aston Martin +00″716 1’22″071 11
9 63 G. Russell Mercedes +00″821 1’22″176 15
10 27 N. Hulkenberg Haas +00″936 1’22″291 14
11 20 K. Magnussen Haas +01″219 1’22″574 16
12 77 V. Bottas Alfa Romeo +01″240 1’22″595 14
13 10 P. Gasly Alpine +01″296 1’22″651 17
14 22 Y. Tsunoda AlphaTauri +01″341 1’22″696 18
15 31 E. Ocon Alpine +01″361 1’22″716 17
16 2 L Sargeant Williams +01″400 1’22″755 19
17 44 L. Hamilton Mercedes +01″428 1’22″783 18
18 40 L. Lawson AlphaTauri +01″812 1’23″167 18
19 24 G. Zhou Alfa Romeo +01″991 1’23″346 15
20 18 L. Stroll Aston Martin 2

Gp Italia, FP1: la Ferrari parte bene, veloce come Red Bull

Buoni segnali dalla Ferrari nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia. Miglior tempo di Max Verstappen ma la rossa SF-23 ha risposto presente con Carlos Sainz 2° nel giorno del suo compleanno (auguri!) a soli 46 centesimi dal leader e dominatore del Mondiale. Subito dietro, racchiusi in un fazzoletto l’altra Red Bull di Sergio Perez e l’altra Ferrari di Charles Leclerc.

Il passo della Ferrari è sembrato ottimo. Tutti i piloti si sono concentrati sulle gomme hard, sia in simulazione gara ma anche sul giro secco considerando che le qualifiche di domani si correranno col format che prevede l’utilizzo dei tre compound (hard in Q1, medium in Q2, soft in Q3). Qualche problema di porpoising per molti legato all’ala a basso carico.


Tornando ai tempi 5° posto per la Mercedes di Russell a oltre mezzo secondo da Max, poi a completare la top ten la Alpine di Alonso, la McLaren di Norris, l’altra freccia d’argento di Hamilton, fresco di rinnovo, i sempre meno sorprendenti Tsunoda su AlphaTauri e Albon su Williams.

GP Italia, Monza: i tempi della FP1

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 33 M. Verstappen Red Bull 1’22″657 22
2 55 C. Sainz Ferrari +00″046 1’22″703 18
3 11 S. Perez Red Bull +00″177 1’22″834 20
4 16 C. Leclerc Ferrari +00″309 1’22″966 15
5 63 G. Russell Mercedes +00″532 1’23″189 18
6 14 F. Alonso Aston Martin +00″557 1’23″214 15
7 4 L. Norris McLaren +00″584 1’23″241 14
8 44 L. Hamilton Mercedes +00″612 1’23″269 17
9 22 Y. Tsunoda AlphaTauri +00″614 1’23″271 15
10 23 A. Albon Williams +00″787 1’23″444 8
11 81 O. Piastri McLaren +00″789 1’23″446 18
12 2 L Sargeant Williams +01″004 1’23″661 12
13 40 L. Lawson AlphaTauri +01″176 1’23″833 21
14 10 P. Gasly Alpine +01″274 1’23″931 16
15 77 V. Bottas Alfa Romeo +01″295 1’23″952 21
16 27 N. Hulkenberg Haas +01″410 1’24″067 14
17 31 E. Ocon Alpine +01″433 1’24″090 17
18 34 F. Drugovich Aston Martin +01″483 1’24″140 18
19 20 K. Magnussen Haas +01″560 1’24″217 15
20 24 G. Zhou Alfa Romeo +02″926 1’25″583 9

Monza, Ferrari alla ricerca di una scintilla

Dopo le prestazioni deludenti in Olanda, la Ferrari spera nel pubblico di casa per provare a dare un po’ di luce ad un 2023 che fino a questo momento è stato “scuro” e deludente. Mentre cominciano ad impazzare le voci di mercato in vista della prossima stagione, Charles Leclerc e Carlos Sainz vanno a caccia di una gara del riscatto davanti al pubblico di casa con la SF-23 aggiornata che suscita già grande curiosità, anche se a farla da padrone potrebbe essere il solito Verstappen, il grande favorito anche alla vigilia di questo GP.

Gp d’Italia: il programma del weekend

Il programma di gara del Gp d’Italia si apre oggi alle 13.30 con la prima sessione di libere (FP1) e continuerà alle ore 17 con i piloti che torneranno in pista per una seconda prova (FP2) e un’altra ora per cercare le sensazioni giuste con il tracciato. Si prosegue domani con la terza sessione di prove libere prime delle qualifiche che avranno inizio alle 16. Domenica è in programma la gara con la partenza fissata alle ore 15.

  • Venerdì 1 settembre
    Prove Libere 1: ore 13:30 – 14:30
    Prove Libere 2: ore 17:00 – 18:00
  • Sabato 2 settembre
    Prove Libere 3: ore 12:30 – 13:30
    Qualifiche: ore 16:00 – 17:00
  • Domenica 3 settembre
    Gara: ore 15:00

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone
Cagliari - Napoli
Lecce - Inter
SERIE B:
Modena - Spezia

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...