Virgilio Sport

F1, Sainz gela la Ferrari: "Stiamo trattando con Audi". Carlos senior vuota il sacco sul futuro del figlio

In casa Ferrari tiene sempre banco il futuro di Carlos Sainz e Charles Leclerc in scadenza di contratto. Destinate a far discutere le parole del papà dello spagnolo sulla corte serrata che Audi sta facendo al figlio

Pubblicato:

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Rinnovo sì, rinnovo no. In casa Ferrari tiene banco la questione relativa al futuro dei due piloti, Charles Leclerc e Carlos Sainz. Al netto di una stagione difficile e piena difficoltà con una SF-23 poco competitiva. le voci e i rumors sul rinnovo che non arriva per la coppia di piloti ferraristi diventa quasi centrale dal momento che entrambi sono in scadenza nel 2024. In questo senso sono destinate a fare “rumore” le parole di Carlos Sainz senior sui contatti avuti dal figlio con Audi che stridono con quanto dichiarato nelle ultime settimane da Carlos jr sullo stare bene a Maranello.

Ferrari, Carlos Sainz senior: “Mio figlio tratta con Audi”

Carlos Sainz Senior ha confermato di aver avuto contatti dall’Audi F1 riguardo suo figlio Carlos Sainz junior anche se, quasi a gettare subito acqua sul fuoco, ha voluto sottolineare come l’attenzione resti sul rinnovo dell’accordo con la Ferrari. Il nome di Sainz Jr è stato spesso collegato al passaggio al colosso automobilistico tedesco che farà il suo debutto in Formula 1 nel 2026. Queste le parole del pluricampione di rally a Planet F1:

“Naturalmente ci sono contatti, ma al momento non c’è nulla di concreto. Penso che per noi sia un momento da aspettare e vedere. Ma ovviamente, Audi, si stanno muovendo. Stanno lavorando duro. Hanno l’ambizione di diventare davvero bravi, molto velocemente, quindi si stanno muovendo in modo molto, molto forte”.

Sainz in Audi voluto da Seidl: Carlos senior chiarisce

Sainz, reduce dal 5° posto in Olanda strappato con le unghie e con i denti in una gara non facile, è gestito dall’agente di lunga data Carlos Oñoro ma è anche consigliato da suo padre. Di Sainz jr in Audi si parla sin dall’annuncio del futuro ingresso del colosso tedesco in F1 nel 2026. Anche perchè a capo del progetto c’è quell’Andreas Seidl che conosce bene Sainz per averlo avuto in McLaren. A tal proposito Sainz senior dice:

“Penso che Andreas abbia lavorato con Carlos per un paio d’anni alla McLaren, si conoscono molto bene e si sono divertiti molto lì. Penso che Seidl sia uno dei ragazzi che apprezza davvero di più Carlos e la qualità che riesce a ottenere con la velocità e il feedback, quindi penso che lo conosca molto bene. Prima di tutto penso che sia davvero positivo che l’Audi abbia fatto definitivamente il passo e penso che sarà sicuramente un buon posto in futuro”.

Sainz padre sul rinnovo con Ferrari: “Stiamo parlando”

Nelle ultime settimane, però, come detto, il pilota spagnolo della Ferrari sembra più rilassato e anche ben disposto per il futuro, ottimista magari sul rinnovo, anche a sentire le parole del team principal Vasseur. Ma nulla trapela, chissà a Monza, di certo l’entourage di Sainz, come più volte sottolineato, vorrebbe chiarezza prima della prossima stagione. A proposito del rinnovo in Ferrari, Carlos senior sempre a Planet F1 aggiunge:

“Penso che con Carlos abbia ancora un anno di contratto e il suo desiderio, come ha affermato in precedenza, è quello di voler sapere cosa c’è oltre il 2024. Perché gli piacerebbe davvero iniziare il 2024 sapendo cosa succederà dopo. Questa è la sua priorità. Ecco perché penso che in questo momento anche Fred [Vasseur] sia stato molto chiaro con tutti sul fatto che dovremmo aspettare e guardare la seconda parte del campionato. Quindi aspetteremo e vedremo”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...