Virgilio Sport

F1, George Russell: “Un onore correre con Lewis Hamilton"

"Obbligatorio essere sul pezzo sin da subito"

18-02-2022 15:37

F1, George Russell: “Un onore correre con Lewis Hamilton" Fonte: Getty Images

Grande entusiasmo in casa Mercedes per l’esordio al volante della W13 di George Russell, ex pilota Williams che quest’anno prenderà il posto a Brackley del finlandese Valtteri Bottas.

La scuderia di Brackey vuol farsi trovare pronta, essendo quella che negli ultimi anni ha sempre vinto il titolo costruttori, cioè da quando si è dato il via all’era dei motori ibridi. La sconfitta nel Mondiale piloti dell’anno passato ha lasciato tanto amaro in bocca nel team anglo-tedesco e per questo le motivazioni non mancano.

“È surreale stare qui vicino a Lewis”, ha affermato il pilota inglese, nuovo team mate del sette volte campione del mondo. “Avete visto la foto di quando ero piccolo ed ero accanto a lui. Per me era un supereroe. Lavoro da sette anni nell’ambiente Mercedes, conosco loro e ho visto Lewis sin da quando ero un pilota junior. E questo è il modo migliore per entrare nella squadra. Dovremo essere subito sul pezzo e lavorare come un’entità unica per dare le giuste informazioni al team”.

“È una sensazione incredibile”, ha proseguito. “Ovviamente io e Lewis abbiamo fatto tantissimi giri al simulatore, visto i disegni e avuto tanti incontri e presentazioni. Ma vedere all’improvviso tutti insieme, gli uomini e le donne che hanno impiegato così tanto tempo, lavoro ed energie per realizzare questa vettura, è incredibile”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...