Virgilio Sport

F1 Gp Giappone, scoppia la grana Leclerc, team radio nervoso: "Più di così non posso". Ferrari fatica a Suzuka

Un Charles Leclerc nervoso, deluso e sconsolato dopo le brutte qualifiche del Gran Premio del Giappone con una Ferrari apparsa in difficoltà specie sul giro secco ma in special modo col monegasco che si è lamentato via radio

Pubblicato:

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Brusco risveglio per la Ferrari. Dai fasti di Melbourne alla delusione, per ora, di Suzuka. Qualifiche del Gran Premio del Giappone in tono minore per le rosse di Maranello. Sia Carlos Sainz ma soprattutto Charles Leclerc hanno faticato sul giro secco del tracciato nipponico. Alla fine del Q3 la griglia di partenza recita alle spalle di Max Verstappen alla quarta pole consecutiva: 4° posto per Sainz e addirittura 8° per Leclerc.

Una prova desolante per la Ferrari specie dopo la doppietta in Australia di due settimane che forse aveva un po’ illuso. Confidando nel passo gara che sembra essere decisamente migliore e competitivo, scoppia la grana Leclerc ancora una volta in difficoltà, battuto di nuovo da Sainz e addirittura a rischio eliminazione già in Q2. Eloquente e sconsolato il team radio del monegasco dopo l’ottavo posto in griglia: “Più di così non posso fare”.

Gp Giappone, Leclerc il team radio indice della delusione

Qualifiche difficili per la Ferrari a Suzuka. Le rosse hanno fatto fatica a essere veloci sul giro secco. In particolar modo ancora in difficoltà sulla SF-24 Charles Leclerc che ha preso di nuovo paga da Carlos Sainz (4°). Il monegasco è apparso in crisi per tutte le qualifiche, in Q1 ha dovuto sprecare un set di gomme nuove per superare il taglio; in Q2 ha rischiato di essere eliminato chiudendo 9° cercando di risparmiare un treno di pneumatici e infine in Q3 è stato costretto ad un solo time attack a differenza degli altri big.

Ma alla fine il risultato è stato più che deludente. Solo ottavo Leclerc che domani partirà nel sandwitch delle due Mercedes condividendo la quarta fila con il suo futuro compagno in rosso, Lewis Hamilton. Una frustrazione ben espressa dal monegasco nel team radio col box Ferrari appena chiuso il giro, l’unico, del Q3:

“Questo è il meglio che io possa fare, sinceramente. Non ne ho di più”.

F1 Suzuka, Leclerc nervoso in fp3: “Perchè tanto tempo ai box?”

Charles Leclerc era già apparso abbastanza nervoso nella terza sessione di prove libere. Il pilota monegasco della Ferrari aveva manifestato via radio la sua frustrazione per non aver potuto provare come avrebbe voluto una modifica all’ala anteriore.

  • Xavi Marcos: “Abbiamo preso la bandiera a scacchi”
  • Leclerc: “Non capisco, sinceramente, Cosa abbiamo fatto per stare tanto tempo ai box? Oh mio Dio. Sono le fp3, avevamo due giri, due giri, dai su!”

F1 Gp Giappone: rischio incidente ai box con Russell, Norris si arrabbia

Altro episodio degno di nota durante le qualifiche del Gran Premio del Giappone ha visto protagonisti George Russell e Lando Norris. Durante il Q1 nel fare il loro ingresso in pit lane all’uscita dei box, l’ingelse della Mercedes è piombato un po’ troppo energicamente davanti al connazionale. Proprio Russell che due settimane era stato “vittima” di un incidente nell’ultimo giro del Gran Premio d’Australia, causato dal brake test di Alonso, poi penalizzato. Norris non le ha mandate a dire via radio:

“Molto pericoloso quello che ha fatto Russell!”

F1, a che ora e dove vedere il Gran Premio del Giappone

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...