Virgilio Sport

F1 Gp Giappone, Sainz e Leclerc dopo le libere: "Siamo molto vicini" ma Verstappen tuona: "Red Bull è tornata"

I piloti della Ferrari, Carlos Sainz e Charles Leclerc soddisfatti dell'inizio di week end del Gran Premio del Giappone dopo le prove libere del venerdì che però hanno rimesso davanti a tutti la Red Bull di Max Verstappen. Parola ai protagonisti

Pubblicato:

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Visi sereni e soddisfatti. E non potrebbe essere altrimenti per chi nelle prime due sessioni di prove libere del Gran Premio del Giappone si è messo davanti monopolizzando in fp1 ed fp2 le prime 4 posizioni. Praticamente una copia in carta carbone che ha vidimato il ritorno della Red Bull, solo quella del solito Max Verstappen però, e poi la bontà delle due Ferrari con Sainz e Leclerc che si sono scambiati il ruolo di anti-Max al pari di Norris sempre e costantemente 3°.

Per i due piloti della Ferrari una importante iniezione di fiducia dopo le gioie, specie per Sainz, a Singapore. La conferma che la SF-23 continua a fare progressi su tutte le piste e a Suzuka può ben giocarsi il podio e chissà cos’altro. Ecco in breve le parole dei protagonisti delle prime due sessioni di free practice.

Ferrari a Suzuka, Leclerc: “Siamo molto vicini”

Quarto in fp1, poi secondo in fp2 nemmeno troppo lontano dalla Red Bull di Max Verstappen tornato, pare, a dettar legge. Charles Leclerc è ovviamente soddisfatto anche del suo approccio a Suzuka dopo qualche smacco di troppo, sul giro secco e in gara, ricevuto proprio da Sainz tra Olanda, Monza e Singapore:

“Sembra che siamo più vicini del previsto ai nostri rivali, quindi considero questa giornata abbastanza positiva. Abbiamo provato diverse soluzioni sulla mia vettura per avere sensazioni un po’ migliori a livello di comfort, e sono soddisfatto dei risultati. Dobbiamo confermarci su questi livelli anche domani”.

Gp Giappone, Sainz: “Buon inizio ma dobbiamo fare meglio”

L’eroe di Marina Bay, Carlos Sainz è stato costante al pari del team mate Leclerc in entrambe le sessioni, anche lui ha confermato i progressi generali della SF-23 e guarda con ottimismo al week end giapponese sperando di poter fare di più e meglio in ottica qualifica e gara:

“Pare che siamo molto ravvicinati con i nostri consueti rivali ma che siamo tornati allo scenario di qualche gara fa nei confronti di una Red Bull di nuovo molto forte. Con i miei ingegneri stiamo rifinendo l’assetto della vettura e oggi abbiamo provato diverse regolazioni di set-up per cercare il giusto compromesso su questo circuito. Ci sono molti dati da analizzare e questa notte decideremo come girare domani, cercando di mettere la vettura nella giusta finestra prestazionale. Ci attendono un paio di giorni molto intensi”.

Red Bull, Verstappen sorride per la leadership ritrovata

Ha ritrovato il sorriso sin da subito in terra Nippon Max Verstappen dopo il week end da dimenticare della scorsa settimana. La Red Bull cancella con un colpo di spugna i dubbi (chissà quanto ascrivibile all’introduzione proprio a Singapore della direttiva 018) e si prepara ad un gp “normal” in versione da favoriti, ma solo con l’olandese volante:

“Sin dal primo giro la vettura si è comportata di nuovo molto bene, nel complesso abbiamo portato a termine una buona giornata, short run, long run. Abbiamo visto tanto degrado, sarà difficile per le gomme in gara, ma credo che per ora sia un buon inizio di weekend”

Lando Norris oramai costantemente tra i primi ha come obiettivo bissare il 2° posto di Singapore e per questo guarda alla Ferrari e snobba l’altra Red Bull di Perez anche oggi lontano da Max: “Red Bull sarà molto veloce in qualifica e come sempre forti in gara. Max probabilmente vincerà, ma ci sarà una bella battaglia per la seconda posizione. Lotteremo noi e la Ferrari”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...