Virgilio Sport

F1: vince Perez, ma che disastro il box Ferrari. Sainz 2°, Leclerc 4°

Sfortuna per Leclerc a Monaco, che partito primo arriva quarto a causa di un errore dai box. Vince Sergio Perez, poi Sainz e Verstappen.

Pubblicato:

F1: vince Perez, ma che disastro il box Ferrari. Sainz 2°, Leclerc 4° Fonte: Getty Images

La gara di Monaco è affascinante in qualsiasi condizioni lo si corra. Certo, quello di oggi è stato davvero tremendo a livello mentale, un GP andato oltre le quattro ore e dunque accorciato nella sua lunghezza, da 78 giri inizialmente previsti ai 63 finali.

Vince incredibilmente la Red Bull di Sergio Perez, che sfrutta un tremenda indecisione del muretto Ferrari per andare davanti a tutti in un momento nel quale, ancora una volta, Leclerc stava dominando in prima posizione.

Prima vittoria per Checo a Monaco, poi Carlos Sainz, quello che più di tutti ha capito le condizioni del tracciato ma anche un po’ colpevole nel non essere rientrato subito ai box quando chiamato, e questo ha causato una confusione terribile all’interno del muretto. Dietro allo spagnolo ecco Max Verstappen, protagonista stranamente di una gara piuttosto anonima, poi Charles Leclerc.

Lui che era al comando con 7 secondi di vantaggio, finisce quarto a casa sua davanti al proprio pubblico, ennesima sfortuna sulle strade del Principato. Dietro i big-4 ecco ancora una volta George Russell, che batte un Lewis Hamilton che ormai non sa più che inventarsi.

Spavento invece per Mick Schumacher, al quale si è letteralmente spezzata la monoposto a metà. Incolume per fortuna, questo indicente ha causato una lunghissima bandiera rossa a metà gara.

Ferrari leggermente indignata alla fine per le mancate penalità alla Red Bull, per aver calpestato la linea bianca in uscita dai box.

L’ordine di arrivo a Montecarlo:

1 11 S. Perez (M) Red Bull 63/78

2 55 C. Sainz (D) Ferrari + 2″9

33 3 M. Verstappen (M) Red Bull + 3″1

4 16 C. Leclerc (D) Ferrari + 5″4

5 63 G. Russell (M) Mercedes + 12″2

6 4 L. Norris (D) McLaren + 41″0

7 14 F. Alonso (M) Alpine + 51″5

8 44 L. Hamilton (M) Mercedes + 53″3

9 31 E. Ocon (D) Alpine + 55″0

10 77 V. Bottas (D) Alfa Romeo + 58″7

11 5 S. Vettel (D) Aston Martin + 59″4

12 10 P. Gasly (D) AlphaTauri + 62″2

13 3 D. Ricciardo (D) McLaren + 64″3

14 18 L. Stroll (D) Aston Martin + 65″8

15 6 N. Latifi (M) Williams + 1 giro

16 24 G. Zhou (M) Alfa Romeo + 1 giro

17 22 Y. Tsunoda (b) AlphaTauri + 1 giro

18 23 A. Albon (M) Williams Ritirato

19 47 M. Schumacher (I) Haas Ritirato

20 20 K. Magnussen (D) HaasRitirato

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...