Virgilio Sport

F1, Hamilton a gamba tesa: "Primo titolo Verstappen manipolato"

Il pilota inglese: "Qualcuno ha deciso che il risultato doveva essere quello poi verificatosi in pista".

Pubblicato:

Lewis Hamilton non ha dimenticato quanto è accaduto nel passato campionato Mondiale di Formula uno. Nell’ultima gara ad Abu Dhabi, il sette volte campione del mondo ha perso l’ottavo trionfo iridato nell’ultimo giro dell’ultima gara stagionale, col sorpasso di Max Verstappen: il pilota olandese ha così festeggiato il primo titolo in carriera, bissando qualche settimana fa.

A Lewis Hamilton però non è mai andata giù la gestione dell’ultima gara da parte del giudice Masi. L’allora direttore di gara, infatti, ordinò solamente alle vetture doppiate poste tra Lewis e Verstappen di sdoppiarsi in regime di Safety Car. In questo modo, il pilota della Red Bull riuscì ad avvicinarsi al rivale per poi sorpassarlo qualche curva prima del traguardo.

In un’intervista per Sky Deutschland, Lewis Hamilton è tornato su quanto accaduto ad Abu Dhabi e lo ha fatto a gamba tesa: “Il mio primo titolo nel 2008? Quel Mondiale non fu manipolato. Lo stesso non può dirsi per il titolo dello scorso anno. Qualcuno ha deciso che il risultato doveva essere quello poi verificatosi in pista. I due titoli sono simili solo per il dolore che causano una volta persi. Ma almeno nel 2008 non fu manipolato”.

F1, Hamilton a gamba tesa: "Primo titolo Verstappen manipolato" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...