Virgilio Sport

F1, Hamilton: "Come in Bahrain, serve la velocità in rettilineo"

Non si lamenta il britannico al termine della prima sessione di prova a Jeddah. Il vice campione del mondo però è consapevole che il lavoro da fare è ancora tanto.

Pubblicato:

F1, Hamilton: "Come in Bahrain, serve la velocità in rettilineo" Fonte: Getty Images

Inizio di campionato a singhiozzo per Lewis Hamilton e per la Mercedes, non più dominante come nell’era ibrida. Il sette volte iridato infatti si piazza al limite della Top-10 (nono) nelle prime sessioni di prove libere, per poi salire (come il proprio compagno di squadra George Russell) nelle seconde libere, concluse col quinto tempo a 439 millesimi da Leclerc e a circa tre decimi da Max Verstappen, secondo in entrambe le sessioni.

È chiaro dunque come la casa di Stoccarda non sia più, almeno in queste fasi iniziali del campionato, la macchina da battere, ma per la qualifica Hamilton può ancora dire la sua. Ecco le sue parole al termine della prima giornata di libere:

“Giornata positiva, però rimangono gli stessi problemi visti all’esordio in Bahrain, ma ci stiamo lavorando. Il livello di difficoltà qui è maggiore perché ci sono molte curve veloci, ma la macchina funziona bene, dobbiamo solo trovare un po’ di velocità sui rettilinei. Dobbiamo analizzare i dati e sfruttarli al meglio per le qualifiche di domani”.

 

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...