,,
Virgilio Sport

F1, la Williams e Latifi si separeranno a fine stagione

Dopo tre anni assieme, Latifi e la William si sperarano.

23-09-2022 12:32

F1, la Williams e Latifi si separeranno a fine stagione Fonte: Getty Images

La Williams ha confermato che si separerà da Nicholas Latifi al termine della stagione di Formula 1 2022.

Si era già parlato del fatto che Latifi avrebbe lasciato la Williams alla scadenza del suo contratto, mentre la squadra avrebbe preso in considerazione un posto a tempo pieno per Nyck de Vries, che ha recentemente fatto da sostituto a Monza con ottimi risuiltati.

Il canadese non è riuscito a raccogliere punti durante la sua prima stagione con la Williams nel 2020, ottenendo per la prima volta un settimo posto nel Gran Premio d’Ungheria dello scorso anno.

Lafiti, il cui incidente nel Gran Premio di Abu Dhabi dello scorso anno ha portato a un finale molto controverso della lotta per il titolo tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, non è riuscito a piazzarsi oltre il 12° posto in nessuna gara in questo Mondiale

L’amministratore delegato e team principal della Williams, Jost Capito, ha dichiarato: “A nome di tutta la squadra, vorrei dire un enorme grazie a Nicholas per i suoi tre anni di duro lavoro con la Williams. È un grande giocatore di squadra che ha un ottimo atteggiamento nei confronti dei colleghi e del lavoro ed è ben voluto e rispettato in tutta l’azienda. Il nostro tempo insieme sta per finire, ma so che si impegnerà al massimo per massimizzare ciò che possiamo fare insieme per il resto della stagione. Gli auguriamo le migliori fortune per il suo futuro, sia dentro che fuori dall’abitacolo”.

Latifi, nel frattempo, ha dichiarato di aver apprezzato il suo periodo con la squadra nonostante la mancanza di successi, aggiungendo: “Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare tutti alla Williams Racing – tutte le persone in fabbrica e quelle con cui lavoro in pista – per gli ultimi tre anni.

“Il mio debutto in F1 è stato rimandato a causa della pandemia, ma alla fine siamo partiti in Austria e, anche se non abbiamo ottenuto insieme i risultati che speravamo, è stato comunque un viaggio fantastico. Ottenere i primi punti in Ungheria l’anno scorso è stato un momento che non dimenticherò mai e passerò al prossimo capitolo della mia carriera con un ricordo speciale del tempo trascorso con questo team dedicato”.

Il mese scorso la Williams ha confermato che Alex Albon ha firmato un accordo pluriennale per continuare a rappresentare la squadra.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...