Virgilio Sport

F1, Leclerc non fa drammi: "Abbiamo margine, daremo battaglia in qualifica"

Il monegasco ammette: "Red Bull e forse Aston Martin sono più veloci"; il ds Mekies resta sul vago: "Siamo in un folto gruppo".

03-03-2023 19:44

F1, Leclerc non fa drammi: "Abbiamo margine, daremo battaglia in qualifica" Fonte: Getty Images

Ha chiuso al quarto posto della griglia la prima SF-23, quella di Charles Leclerc, che ha subito un distacco di 460 millesimi dal leader del pomeriggio Fernando Alonso.

Se i test avevano indicato una vettura più efficiente dal punto di vista aerodinamico, ma con problemi di sottosterzo e di gestione delle gomme, le PL odierne fanno pensare che quest’ultima questione sia in fase di miglioramento: “Buon feeling, meglio dei test che non hanno avuto consistenza; sono contento di come ho guidato e di come la macchina ha girato in pista. L’impressione da verificare domani è che la Red Bull sia la più veloce, con l’Aston Martin seconda forza. Lavoreremo con gli ingegneri per dare battaglia nelle qualifiche: non penso ci potremoi giocare la Pole Position, vedremo di migliorare e di trovare la giusta occasione. E’ probabile che avremo margine, ma non conosciamo il lavoro altrui”.

Anche il ds Laurent Mekies commenta la giornata ai microfoni fi Sky Sport: “Aston Martin è nel nostro gruppo, come la Mercedes e altre squadre che non sono lontane, ma prima di sbilanciarmi aspetto qualifica a gara. L’ala posteriore delle PL1 è un progetto di sviluppo, come ce ne sono altri che non sono così visibili a occhio nudo, che va perfezionato, e per questo motivo non sarà riproposta in Bahrain, ma in Arabia Saudita o in Australia”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...