Virgilio Sport

F1, Lewis Hamilton fa dietrofront: messaggio alla Mercedes

"Non è vero che sono arrabbiato con il mio team", le parole del pilota della Mercedes.

Pubblicato:

F1, Lewis Hamilton fa dietrofront: messaggio alla Mercedes Fonte: Getty Images

Lewis Hamilton dopo aver sbollito la rabbia di domenica ha pubblicato un messaggio su Instagram in cui è tornato sui suoi passi dopo le forti dichiarazioni rilasciate dopo il Gp di Turchia (“Abbiamo buttato via dei punti”).

“Buongiorno a tutti, questa mattina ho letto alcune insinuazioni dei media in merito a quanto successo ieri con il mio pit stop. Non è vero che sono arrabbiato con il mio team. Come squadra lavoriamo per attuare la miglior strategia possibile, ma durante una gara bisogna prendere decisioni in tempi rapidi, e vi sono molti fattori che cambiano costantemente”. 

“Ieri ci siamo presi il rischio di restare in pista nella speranza che questa asciugasse, ma non è successo. Ho voluto rischiare provando ad andare fino alla fine, ma era una mia intenzione che non ha funzionato. Alla fine abbiamo fatto la sosta, ed è stata la cosa più sicura che avremmo potuto fare. Si vive e s’impara. Si vince e si perde da squadra”. 

Sul suo sfogo via team radio: “Non aspettatevi che possa essere sempre gentile e calmo mentre sto gareggiando, siamo tutti molto passionali e può succedere di esternare l’intensità del momento, come accade per tutti i piloti. Il mio cuore ed il mio spirito sono in pista, dentro di me c’è il fuoco che mi ha permesso di andare lontano e che mi ha consentito anche di dimenticare qualsiasi attrito, ne abbiamo già discusso e siamo già pronti a guardare alla prossima gara. Oggi è un altro giorno per risollevarci come squadra. Still we rise”.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...