Virgilio Sport

F1, lutto in casa Ferrari: grave perdita per Carlos Sainz

Lutto per il pilota della Ferrari Carlos Sainz. A 97 anni è venuto a mancare in queste ore nonno Antonio, a cui il ferrarista era particolarmente legato

Pubblicato:

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

Grave lutto in casa Ferrari. Si è spento, infatti, oggi il nonno di Carlos Sainz, Antonio. Imprenditore che non amava particolarmente i motori e a cui il ferrarista era estremante legato.

Grave lutto per la famiglia Sainz

Antonio Sainz, padre del rallista Carlos Sainz e nonno del ferrarista Carlos Sainz Jr. si è spento oggi a 97 anni. Una grave lutto per il pilota della rossa, che era molto legato al capostipite della famiglia e con cui amava trascorrere il tempo durante i giorni liberi dagli impegni lavorativi e le estati nella casa di famiglia a Maiorca.

Un Sainz non amante dei motori

Secondo le indiscrezioni, nonno Antonio non era mai stato un amante delle corse, tanto che papà Carlos, il quarto figlio, dovette iniziare la propria carriera nell’automobilismo un po’ di nascosto, trasformando la Renault 5 regalatagli dal genitore per recarsi in università in una macchina da Rally. Una scelta rivelatasi, comunque, vincente, visti i due mondiali conquistati e le tre Dakar.

Antonio Sainz, imprenditore e padre della birra Estrella Galicia

Impresario, Antonio Sainz era un self-made man, capace di fondare la fabbrica della birra Estrella Galicia in quel di La Coruña e venire nominato console onorario in Bolivia. Proprio il marchio del birrificio spagnolo divenne tra gli sponsor di Carlos Jr. in Ferrari.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...