,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Max Verstappen punito dopo lo scontro con Lewis Hamilton

La decisione dei commissari di gara dopo quanto successo a Monza.

Max Verstappen è stato punito dopo la collisione con Lewis Hamilton durante il Gran Premio d’Italia a Monza. Al 26esimo giro, il pilota della Red Bull si è scontrato con il campione del mondo alla Prima Variante, finendogli sopra: i commissari di gara, dopo aver sentito entrambi i piloti, hanno deciso di sanzionare l’olandese, che dovrà scontare tre posizioni di penalità sulla griglia di partenza nel prossimo Gran Premio a Sochi, in Russia.

I commissari hanno ritenuto colpevole Verstappen per lo schianto che ha messo fuori causa entrambi i piloti. Dopo la gara, un Hamilton furioso si era espresso così: “Gli ho lasciato lo spazio all’esterno della curva uno e due, probabilmente in quel punto ha perso il controllo, ed è stato lì che mi è volato sopra la testa”. 

“È stato un gesto opportunistico da parte sua, sapeva benissimo che ci saremmo scontrati, ma ha tenuto giù ugualmente il piede continuando a spingere. Devo ringraziare l’Halo, è stato un peccato perché avevo passato Lando Norris ed ero in lotta per la vittoria, è stato davvero un dispiacere non aver concluso la gara”.

Max Verstappen aveva negato di averlo fatto apposta: “Sapevamo che mi sarei trovato vicino in curva, Hamilton mi ha spinto in frenata, ho sterzato, ma mi ha spinto sempre più verso l’esterno. Non c’era più margine per fare la curva, mi ha spinto contro il cordolo ed è li che ci siamo toccati. Un peccato, ma c’era bisogno di più collaborazione da parte sua per fare la curva”. 

“Da parte mia credo di essere stato corretto, ho cercato di affiancarlo, ma va bene così. Sono le corse e sono cose che capitano, non sono arrabbiato. Giudicheranno gli steward se è stato incidente di gara. Non sarebbe stato positivo se uno dei due l’avesse avuta vinta, ci siamo ritirati entrambi”. 

OMNISPORT | 12-09-2021 19:32

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...