Virgilio Sport

F1, Newey parla di Vettel: "È una leggenda, un grande professionista"

L'ingegnere della Red Bull è tornato sui quattro titoli mondiali vinti con il pilota tedesco, appena ritirato.

Pubblicato:

F1, Newey parla di Vettel: "È una leggenda, un grande professionista" Fonte: Getty Images

La Red Bull è tornata sul tetto del mondo nelle ultime due stagioni con i due titoli iridati piloti conquistati da Max Verstappen. Mentre quello costruttori è stato vinto solo quest’anno e per la prima volta dal 2013. Lì c’era stato il quarto e ultimo sigillo mondiale di Sebastian Vettel, che ha deciso di ritirarsi dalla Formula 1 proprio al termine di questa stagione.

Adesso con Verstappen e prima con Vettel nel box come ingegnere c’è sempre la figura di Adrian Newey. Il mago della tecnica ha realizzato un’intervista con Red Bull TV, in cui ha parlato proprio del quattro volte campione del mondo: “Lui è una leggenda. Per uno che non era di nazionalità inglese la sua comprensione dell’umorismo britannico e la capacità che aveva di imitarlo era incredibile”.

Quindi, l’ingegnere inglese si è focalizzato sul lato da professionista di Vettel, campione del mondo dal 2010 al 2013: “Era molto metodico e ha sempre lavorato molto duro. Quando gli è capitato di fare un errore voleva sempre capire cosa fosse successo. Voleva sapere il perché e cosa avrebbe potuto fare meglio. Non commetteva lo stesso errore due volte“.

“Ha trascorso molto tempo al simulatore, testando le nostre teorie e cercando di capire cosa dovessimo ottenere. Da un punto di vista tecnico, questo ci ha aiutato a migliorare la macchina”, ha dunque concluso Newey. Per il momento, Vettel mantiene il record di gran premi vinti con la Red Bull: 38 contro le 35 ottenute finora da Verstappen.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...