Virgilio Sport

F1, Piero Ferrari: "In Leclerc e Sainz qualcosa di Alboreto"

Il figlio del Drake ricorda l'indimenticato milanese a 20 anni dalla sua scomparsa, parlando degli attuali piloti della Rossa.

Pubblicato:

F1, Piero Ferrari: "In Leclerc e Sainz qualcosa di Alboreto" Fonte: Getty Images

Il 25 aprile 2021 ricorre il ventennale dalla tragica scomparsa di Michele Alboreto. Uno dei piloti più amati dell’intera storia del Cavallino, che Piero Ferrari ha voluto ricordare parlando con il sito ufficiale del team. Ammettendo che per certi aspetti i due attuali piloti della Rossa gli ricordano l’indimenticato milanese.

“Come avveniva con Michele, anche Leclerc e Sainz hanno dimostrato nel corso della loro carriera di sapere essere veloci indipendentemente dal circuito e dalle condizioni. E lo hanno dimostrato anche nello scorso fine settimana a Imola. Come lui, inoltre, sanno essere molto costanti nel rendimento”, ha raccontato il figlio del Drake.

Parlando di Alboreto, poi, Piero Ferrari ha incluso tra i suoi ricordi più dolci la doppietta a Monza nel 1988, giunta poche settimane dopo la scomparsa del padre. “Quella fu una delle poche edizioni del Gran Premio d’Italia in cui non ero in pista con la squadra. Seguii la gara davanti alla tv, e in un momento così triste lui e Gerhard (Berger) mi fecero un bel regalo”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...