Virgilio Sport

F1, qualifiche Brasile: pole Magnussen, disastro Ferrari con Leclerc

Nelle qualifiche del Brasile a Interlagos, a sorridere è a sorpresa Magnussen sotto la pioggia. Male le Ferrari: solo quinto Sainz, decimo Leclerc per l'errore gomme.

11-11-2022 21:13

Nelle qualifiche di Interlagos in Brasile, penultimo appuntamento del campionato di Formula uno, è la pioggia la protagonista assoluta insieme a Magnussen, che ha ottenuto a sorpresa il miglior tempo e che perciò partirà davanti a tutti nella sprint race di domani. Disastro delle Ferrari.

F1, qualifiche Brasile: nel Q1 il migliore è Norris

Norris il più veloce di un Q1 thrilling, dove la pista allagata e il passaggio dalle intermedie alla slick ha scatenato un valzer in testa alla classifica. Alla fine l’ha spuntata proprio il britannico della McLaren, sempre molto veloce sul bagnato.

Eliminati dal Q2: Latifi. Zhou, Bottas, Tsunoda, Magnussen

F1, qualifiche Brasile: Verstappen e Ferrari in crescita

La pioggia nel Q2 non si interrompe e la classifica è sempre in divenire con tante sorprese. Alla fine è il campione del mondo in carica Max Verstappen il più veloce, con le Ferrari che si portano tra i primi nel finale (Sainz secondo e Leclerc terzo).

Eliminati dal Q3: Albon, Gasly, Vettel, Ricciardo e Stroll

F1, qualifiche Brasile: pole Magnussen e disastro Ferrari

Tutti in pista con gomma rossa, tranne Leclerc che inizia con la gomma da bagnato (con pista asciutta). Il pilota monegasco però scivola molto e rientra ai box poco dopo per passare anche lui alla gomma da asciutto. Esce dalla pista la Mercedes di Russell, che si è piantato sulla ghiaia: a 8″ dalla fine bandiera rossa. Il meteo alla fine regala una pole inaspettata: quella di Magnussen (prima in carriera) con la Haas. Male le Ferrari: quinto Sainz e decimo Leclerc a causa della scelta delle gomme.

Risultati qualifiche

1. Magnussen (Haas) 1’11″674
​2. Verstappen (Red Bull) 1’11″877
​3. Russell (Mercedes) 1’12″059
​4. Norris (McLaren) 1’12″263
​5. Sainz (Ferrari) 1’12″357
​6. Ocon (Alpine) 1’12″425
​7. Alonso (Alpine) 1’12″504
​8. Hamilton (Mercedes) 1’12″611
​9. Perez (Red Bull) 1’15″601
​10. Leclerc (Ferrari) s.t.
​​11. Albon (Williams) 1’11″631
​12. Gasly (AlphaTauri) 1’11″675
​13. Vettel (Aston Martin) 1’11″678
​14. Ricciardo (McLaren) 1’12″140
​15. Stroll (Aston Martin) 1’12″210
16. Latifi (Williams) 1’15″095
17. Zhou (Alfa Romeo) 1’15″197
18. Bottas (Alfa Romeo) 1’15″486
19. Tsunoda (AlphaTauri) 1’16″264
20. Schumacher (Haas) 1’16″361

F1, qualifiche Brasile: pole Magnussen, disastro Ferrari con Leclerc Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...