,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Russell: “Conta più la mente del piede”

"Se voglio vincere gare e campionati non devo soffermarmi sui pensieri negativi"

George Russell sta resistendo da tre anni alla guida di una vettura lenta pur sapendo di avere un talento da piani altissimi. Bisogna avere capacità di resistenza non indifferenti, ragion per cui il britannico sarà un cliente durissimo per tutti non appena avrà una monoposto competitiva.

Il #63 ha parlato della sua caratteristica migliore ovvero la forza mentale. Una forza che deriva, come spesso accade, da un’ammissione.

L’ammissione di avere punti deboli, l’umiltà di chiedere aiuto: “Ho avuto diversi momenti difficili e ho imparato che parlarne con la persona giusta è positivo. Ovviamente va bene parlarne con la tua famiglia e gli amici, ma ottenere un consiglio professionale è stato davvero importante. Questo mi ha permesso di tornare più forte, più in forma che mai“, queste le parole di George Russell alla testata britannica i. “Credo che tante persone, gli uomini in particolare, vedano l’aiuto della psicologia come una debolezza, ma non è assolutamente vero. La tua mente è lo strumento più potente del tuo corpo. E se voglio vincere gare e campionati, non posso lasciare che mi soffermi sui pensieri negativi“.

OMNISPORT | 09-04-2021 14:20

F1, Russell: “Conta più la mente del piede” Fonte: Rudy Carezzevoli/Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...