Virgilio Sport

F1, Suzuka e l'esame pneumatici per le Ferrari di Leclerc e Sainz

Il circuito giapponese sarà un grande banco di prova per la Ferrari per quanto riguarda la gestione delle gomme, già punto critico del Cavallino Rampante

06-10-2022 18:17

Il 18° appuntamento del Mondiale F1 2022 sarà a Suzuka, in Giappone, per la seconda e ultima gara che si corre in Estremo Oriente dopo Marina Bay, in Giappone. Dopo due anni di assenza a causa della Pandemia di Covid-19, la F1 torna in una zona del mondo dove il Circus è estremamente amato e i fans sono sempre molto attenti alle novità tecnologiche e tecniche.

In questa posta, Suzuka appunto, ci sarà una nuova sfida per la Ferrari, ovvero la gestione delle gomme, in una pista dove la loro gestione rappresenterà un turning point anche per lo sviluppo della monoposto per il 2023.

Ferrari, il responsabile gomme: “Rischio usura per le mescole”

Proprio per quanto riguarda la gestione e l’usura della gomme in quel di Suzuka, queste sono le parole di Carlos Galbally, responsabile pneumatici per la Ferrari:

“Il circuito è caratterizzato da parti da alta velocità con veloci cambi di direzione, e dunque si crea tanta energia negli pneumatici. Si tratta di una pista anomala per quanto riguarda la distribuzione dello sforzo: è il più equilibrato e simmetrico di tutto il calendario, quindi l’energia prodotta dalle curve a destra è uguale a quella che si produce nelle curve verso sinistra. Proprio per le dinamiche che si verificano qui a Suzuka, la Pirelli porta in Giappone le tre mescole più dure di cui dispone (C1, C2 e C3), di gran lunga la combinazione meno frequente che si possa trovare nell’intera stagione: si tratta infatti della quinta e ultima volta. L’usura gomme, è elevata a causa della combinazione dei curvoni da alta velocità e delle caratteristiche dell’asfalto, il cui livello di abrasività è medio alto. Tutti questi fattori messi insieme, uniti all’imprevedibilità del meteo, rendono Suzuka un banco di prova particolarmente impegnativo per tutto quello che riguarda la gestione gomme”.

“Al pari di quanto accade su piste come Montmeló, Silverstone e Zandvoort, anche a Suzuka è fondamentale trovare il miglior bilanciamento possibile tra la configurazione da qualifica e quella necessaria in gara: è infatti vitale avere pneumatici perfettamente in temperatura per il giro secco, ma è anche basilare evitare di surriscaldare le gomme nei long run. Per svolgere questo esercizio nel migliore dei modi abbiamo particolarmente bisogno dell’aiuto dei piloti, sulla base delle loro indicazioni vengono infatti concordate le strategie e gli obiettivi legati agli pneumatici per qualifiche e gara. In questo senso, da quando il tempo a disposizione nelle prove libere è stato ridotto, il lavoro di valutazione è diventato ancora più complicato, facendo aumentare ancora di più l’importanza della fase di preparazione fatta al simulatore”.

Ferrari, come si è comportata nelle ultime gara

Come è stato notato negli ultimi Gran Premi, la Ferrari ha avuto un sensibile incremento delle prestazioni in termini di giro secco ma anche di prestazioni in gara.

Tuttavia, ha destato alcune perplessità la gestione delle temperature degli pneumatici. Cercando dunque di chiarire quello che è stato detto da Galbally, la Ferrari poterà in Giappone le tre mescole più dure.

Quello che servirà fare, per cercare di ottenere un’altra vittoria in questa stagione come spera lo spagnolo Carlo Sainz, sarà ottenere un bilanciamento della monoposto assolutamente perfetto sotto tutti i punti vista dato che, come spiegato bene da Galbally, il deterioramento è identico a destra e a sinistra.

Avendo un disallineamento della monoposto, col peso non equamente distribuito, e col circuito che già stressa le mescole all’estremo, e con una Ferrari che già di per se ha problemi nella gestione degli pneumatici, ci si potrebbe ritrovare con un lato della vettura più deteriorato dell’altro, e questo comporterebbe una difficoltà maggiore nella guida da parte dei piloti.

In ogni caso, Leclerc e Sainz sembrano fiducioso e carichi in vista di domenica.

F1, Suzuka e l'esame pneumatici per le Ferrari di Leclerc e Sainz Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...