Virgilio Sport

F1, Verstappen snobba i grandi rivali: "Avessi una squadra sceglierei Alonso e Norris"

Il campione del mondo olandese confermerebbe nel suo ruolo Chris Horner: "Non ho però intenzione di avere una squadra quando smetterò di correre".

22-02-2023 19:30

F1, Verstappen snobba i grandi rivali: "Avessi una squadra sceglierei Alonso e Norris" Fonte: Getty Images

In attesa di concentrarsi sui test in programma nei prossimi tre giorni in Bahrain e di scattare il più concentrato possibile dal semaforo verde di Sakhir il 5 marzo, il bi-campione iridato Max Verstappen, che alla Cnn non si era detto interessato a imbastire una scuderia (“Non gestirò una squadra, ho altri progetti”), sta al gioco proposto dalla Mobil1, sponsor della sua Red Bull: “Chi sceglierei tra i piloti attualmente in griglia e a quale team principal affiderei la squadra? Cercherei un equilibrio tra un pilota rampante, come può essere Lando Norris, e un collega navigato, e il più esperto è Fernando Alonso; il ruolo di team principal non può che essere di Chris Horner”.

Se l’ultima indicazione è scontata, essendo Horner il mentore del pilota olandese, lanciato nel Circus 18enne, la scelta dei piloti è una frecciata quanto meno indiretta ai rivali per il titolo Lewis Hamilton, che potrebbe tranquillamente vestire i panni del veterano, e Charles Leclerc, pronto a tramutare in successi il suo talento per la velocità.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...