Virgilio Sport

F1, Wolff: Non è detto sia necessario il 4° motore per Hamilton”

Lo spettro dell'utilizzo della quarta power unit - e relativa penalità in griglia - aleggia sui due contendenti del mondiale, Lewis Hamilton e Max Verstappen

Pubblicato:

F1, Wolff: Non è detto sia necessario il 4° motore per Hamilton” Fonte: Getty Images

La Red Bull e Max Verstappen hanno spiegato a più riprese che il team ricorrerà all’utilizzo della quarta power unit stagionale della Honda, dopo l’incidente occorso a Silverstone, che aveva messo fuori uso uno dei tre motori a disposizione del leader del mondiale. La scuderia anglo-austriaca potrebbe sommare la relativa penalità per la sostituzione con la sanzione patita per il contatto di Monza, e far così scattare dal fondo della griglia di partenza il giovane pilota olandese a Sochi, tracciato dove potrebbe recuperare senza troppe difficoltà un buon piazzamento al traguardo.

Anche la Mercedes è alle prese con il grattacapo della quarta power unit stagionale da montare, o no, sulla monoposto di Lewis Hamilton.

“No, non c’è niente di certo, anche perché con l’attuale power unit stiamo correndo molto bene. Si tratta di una decisione che potremo prendere in qualsiasi momento, ma non la avvertiamo come necessaria. Questo significa che non utilizzeremo un quarto motore? No, affatto. Vedremo come andranno le prossime gare“, ha affermato il criptico manager austriaco della Mercedes. Così Toto Wolff che nel fine settimana italiano ha rettificato se stesso.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...