Virgilio Sport

Ferrari, Binotto si espone dopo le voci dell'addio

Il team principal della Rossa: "Sento la fiducia del presidente e dell'amministratore delegato e la squadra è molto unita".

Pubblicato:

Ferrari, Binotto si espone dopo le voci dell'addio Fonte: Getty Images

Dopo le voci di un possibile addio alla Ferrari, Mattia Binotto ha voluto dire la sua: “Come ha detto Vettel una volta, tutti tifano per la Ferrari, anche se in qualche modo seguono un’altra squadra perché a Maranello c’è una passione così forte che si porta dietro tante critiche e un’enorme pressione. Questa cosa non cambierà mai per il futuro – spiega Mattia Binotto -. Dopo che sono emerse queste sulla mia posizione in Ferrari ho parlato subito con il presidente John Elkann su come proseguire il nostro rapporto ed ecco il comunicato che è stato diramato: sono voci prive di fondamento. La cosa che conta è di non seguire le voci e concentrarsi sul presente e su quello che possiamo conquistare, anche per non distrarci: è a questo che dobbiamo pensare”.

Il futuro è ancora incerto per Binotto: “Sarò al 100% il capo l’anno prossimo? Non sta a me dirlo, ma sono rilassato e sono sempre stato aperto a un dialogo costruttivo con i vertici: non siamo ancora i migliori, ma abbiamo raggiunto l’obiettivo di essere più competitivi. Pensando all’inizio di stagione nessuno avrebbe pensato che saremmo stati così veloci: siamo uniti, abbiamo lavorato bene e siamo stati capaci di fare certi risultati. I problemi ci sono, ma li risolveremo e siamo concentrati su quello: credo che abbiamo una vettura eccezionale in qualifica, ma che deve crescere sul passo gara e lavoreremo su questo. Fiducia incondizionata? Non seguo le speculazioni, sento la fiducia del presidente e dell’amministratore delegato e la squadra è molto unita“.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...