,,
Virgilio Sport SPORT

FIFA, stop di 5 giorni per i brasiliani di Premier League non andati in nazionale

Decisione dura della FIFa nei confronti dei club di Premier League che non hanno permesso ai propri giocatori di aggregarsi con la nazional brasiliana.

08-09-2021 18:14

La FIFA ha appena emesso la sentenza definitiva nei confronti dei giocatori brasiliani di Premier League che non hanno potuto rispondere alla convocazione della propria nazionale. La vicenda ormai si sa: a Premier aveva deciso di non inviare i giocatori in Nazionale per la trasferta sudamericana perché chi viaggiava verso i Paesi nella lista rossa avrebbero dovuto perdere diverse partite per la quarantena obbligatoria di 10 giorni.

La federcalcio brasiliana aveva però fatto ricorso e chiesto una sanzione verso tutti i club coinvolti. Esiste infatti l’articolo 22 FIFA , che ammette che sei i club impediscono a dei giocatori di andare in nazionale possono incorrere in sanzioni. 

Il Liverpool dovrà rinunciare a Roberto Firmino, Fabinho e Alisson; il Manchester City a Ederson e Gabriel Jesus; il Leeds a Raphinha. E’ andata peggio a Chelsea e United: Thiago Silva e Fred non potranno giocare neanche in Champions nella sfide contro Zenit San Petersburg (che a sua volta non potrà contare su Malcolm e Claudinho) e Young Boys, martedì prossimo, perché la sospensione va dal 10 al 14 settembre.

OMNISPORT

FIFA, stop di 5 giorni per i brasiliani di Premier League non andati in nazionale Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...