Virgilio Sport

Fiorentina-Inter, che bufera a fine gara: volano accuse pesanti tra i due club

Botta e risposta polemico tra le due società, il presidente gigliato Commisso chiede scuse ufficiali

Pubblicato:

Fiorentina-Inter non è finita al gol di Henrikh Mkhitaryan che in pieno recupero, e non senza le proteste della Fiorentina per un possibile fallo di Dzeko su Milenkovic, ha segnato la rete del 4-3, regalando tre punti pesanti all’Inter e condannando una Fiorentina farfallona in difesa. Se in campo si è sfiorata la rissa, con l’arbitro Valeri costretto a far volare cartellini gialli per cercare di placare gli animi, il dopo-partita sarebbe stato ancora più agitato.

Fiorentina-Inter, l’accusa dei dirigenti nerazzurri

Ad accendere la miccia le dichiarazioni di alcuni tesserati dell’Inter che hanno fatto sapere che i dirigenti nerazzurri sono stati aggrediti verbalmente sulle tribune del Franchi dalla dirigenza viola nel finale di partita e che la cosa non sarebbe nemmeno finita lì. Stando sempre alla versione nerazzurra, infatti, alcuni dirigenti viola, tra cui proprio il presidente Commisso, si sarebbero scagliati con forza contro la porta degli spogliatoi dell’Inter, colpendola con dei pugni e ci sarebbe stato anche un alterco tra i presenti.

Fiorentina-Inter, il club viola smentisce tutto

Situazione smentita categoricamente dalla Fiorentina, interpellata sull’accaduto, con la società viola che ha sottolineato che non è assolutamente avvenuto niente di quanto era circolato in precedenza e non c’è stato nessun intervento da parte del presidente Rocco Commisso o altro dirigente

Secondo il club viola, infatti, il dg Barone avrebbe solo aperto una porta che dalla tribuna autorità conduce nella parte inferiore dello stadio dove, oltre allo spogliatoio dell’Inter, c’è anche quello della Fiorentina. La porta era dunque chiusa e Barone l’avrebbe soltanto aperta per raggiungere la sua squadra e farle i complimenti.

Fiorentina-Inter, il comunicato della Fiorentina

In nottata il club viola ha anche diramato un comunicato ufficiale per smentire ogni illazione e per chiedere le scuse: “ACF Fiorentina smentisce categoricamente tutte le voci che attribuiscono al Presidente Commisso o ad altri Dirigenti viola comportamenti violenti avvenuti al termine della gara. Il Presidente Commisso alla fine della partita è semplicemente sceso all’interno degli spogliatoi della Fiorentina per complimentarsi con il Mister ed i ragazzi per l’ottima prestazione. Il Presidente Rocco Commisso aspetta le scuse ufficiali da parte dell’Inter e del suo presidente Steven Zhang e di chi ha messo in giro queste notizie false, ristabilendo al più presto la verità”.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...