,,

Virgilio Sport SPORT

Formula 1, Verstappen al veleno contro Hamilton

Le frecciate del pilota olandese fanno discutere.

Si sta avviando a vincere il suo sesto Mondiale, e a portarsi a un solo titolo dalla leggenda Michael Schumacher, eppure non mancano le critiche nei confronti del campione della Mercedes Lewis Hamilton, spesso accusato di vincere soprattutto grazie a una monoposto nettamente superiore.

Sorprende però che a fare le stesse accuse sia un suo illustre collega, l’astro nascente Max Verstappen, che in un’intervista corrosiva alla rivista inglese Motorsport ha lanciato molte frecciate al rivale anglo-caraibico, che lo ha battuto nell’ultimo weekend di F1 in Ungheria.

“Non sono concentrato solo su Lewis. Ci sono altri grandi piloti nel paddock che sono in grado di ottenere risultati simili, non è nulla di speciale“.

Hamilton ha dominato la scena negli ultimi anni: “Dipende dalla macchina che ha avuto a disposizione. Non credo che in questi anni abbia mai subito la pressione dei suoi compagni di squadra. Avrebbe dovuto vincere anche nel 2016 se non fosse stato per quel motore rotto. Dopo la pausa estiva ebbe alcune partenze poco felici e altri episodi a causa dei quali perse la testa del campionato, ma non ha mai avuto un compagno in grado di metterlo davvero in difficoltà”.

Già in passato il pilota olandese aveva punzecchiato Hamilton, come in un’intervista al Telegraph: “Lewis ha vinto tanti mondiali, però questo non ne determina la grandezza. Senza dubbio è uno dei migliori, ma non so se sia il migliore della sua generazione. Forse è Alonso il migliore, avrebbe potuto vincere sette o otto titoli nella squadra giusta”.

SPORTAL.IT | 12-08-2019 21:15

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...