,,
Virgilio Sport SPORT

Francesco Acerbi a 360° tra Lazio e Nazionale

Tra i grandi protagonisti della Lazio di Simone Inzaghi, Acerbi si lascia andare in una bella intervista di Sky. Tra i tanti temi toccati, Ciro Immobile e la Nazionale.

Il difensore centrale della Lazio è uno dei grandi protagonisti della Serie A, e sarà un front-man anche in nazionale, quando questa estate sarà uno dei difensori di Roberto Mancini per l’europeo che si aprirà proprio nel suo stadio l’Olimpico, l’11 giugno contro la Turchia

Una maturità di personalità e prestazioni sul campo arrivata forse un po’ tardi per le sue capacità, quando ha trovato nella Lazio il luogo giusto per esprimere tutto il suo potenziale. Maturazione arrivata anche attraverso il lavoro con uno psicologo che gli ha dato “convinzione di essere all’altezza delle situazioni”. 

Un “gruppo fantastico fatto di uomini importanti” quello biancoceleste, in cui Acerbi si sente davvero coinvolto al cento per cento, considerando anche quanta attenzione riserva Simone Inzaghi alla fase difensiva. La sua importanza si legge nei meri numero: tra le 14 partite disputate in campionato nella prima parte di stagione (quelle disputate nel 2020) e le 15 disputate nel 202 la media dei gol subiti è quasi dimezzata e soprattutto molti meno sono i tiri presi.

Acerbi, nella bella intervista rilasciata a Sky Sport, racconta anche del momento che sta vivendo Ciro Immobile, da troppo tempo a secco di gol:

“Ciro deve innanzitutto stare tranquillo. Ha fatto la storia della Lazio ed è la Lazio. E’ normale che uno che fa tanti gol, quando non riesce a segnare, ne soffre. Si sente tante responsabilità addosso. Ma deve ritrovare serenità, e poi lui si danna l’anima per la squadra e anche se non fa gol è prezioso nella fase offensiva . I gol li ha sempre fatti e arriveranno”.

Una parola anche sulla nazionale, dove Francesco si sbilancia e predice grandi cose per il gruppo azzurro:

“Le squadre saranno forti, ma sono sereno perchè si è creato un gruppo sereno e coeso. Anche i giocatori più giovani hanno già esperienza e sono straconvinto che faremo grandi cose. Abbiamo un gruppo solido e questo farà la differenza. Siamo forti e  penso che potremo arrivare in fondo, se non in fondissimo! Dove arriveremo non lo posso sapere, ma sono certo che faremo un grande Europeo“.

OMNISPORT | 16-04-2021 17:43

Francesco Acerbi a 360° tra Lazio e Nazionale Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...