Virgilio Sport

Giro d'Italia 2024, la tappa di oggi: Manerba del Garda-Livigno (Mottolino). Tappone di montagna col Mortirolo

Percorso, altimetria, difficoltà, salite e orari di passaggio della 15.a tappa del Giro d'Italia 2024: Manerba del Garda-Livigno (Mottolino). Un autentico tappone di montagna.

Pubblicato:

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

La quindicesima tappa del Giro d’Italia 2024 è la Manerba del Garda-Livigno (Mottolino). La lunghezza è di 222 km ed è classificata come una tappa 5 stelle. Dislivello 5.400 metri. La seconda settimana si chiude col botto, con un tappone d’alta montagna che propone cinque scalate e un un tratto in falsopiano per far recuperare un po’ di fiato. Finale in salita sopra i 2.000 metri e l’iconico Mortirolo tra le ascese di giornata: dopo la cronometro di ieri, un’altra occasione per movimentare la classifica generale e stabilire chi potrà arrivare a Roma da vincitore e chi sul podio.

Percorso della quindicesima tappa: Manerba del Garda – Livigno (Mottolino)

percorso-15a-tappa Fonte: Giro d'Italia

In questa tappa i corridori affrontano le asperità della provincia di Brescia, toccando la zona del Lago d’Iseo. Si attraversa la Val Camonica verso il passo del Mortirolo, viene toccata la provincia di Sondrio e si va oltre i 2.000 metri dell’ultima salita di giornata a Livigno, nella Valtellina.

Altimetria della quindicesima tappa

Altimetria Tappa 15 Fonte: Giro d'Italia

Superati poco meno di 40 km dal via ecco la prima salita, quella di Londrino, seguita poi dalla novità del Colle San Zeno. Da qui si scollina con una lunga e complessa discesa, per poi risalire lungo il falsopiano della Val Camonica per arrivare al Mortirolo, la cui ascesa inizierà dal chilometro 130. Segue poi la terzultima ascesa, quella delle Motte, che precede il Passo di Foscagno. Dopo una breve scollinata la tappa si chiude con la salita finale dove è presente il Passo di Eira, verso la pista del Mottolino che chiude la prova.

Sintesi del programma della giornata, con i passaggi nei principali centri e l’orario di passaggio approssimativo se i corridori terranno una velocità media di 34 km orari.

Attenzione ai punti segnati con P.L. = Passaggio a livello, possono costituire un ostacolo importante per i corridori.

Km percorsi Orario di passaggio
MANERBA DEL GARDA (km 0) 0.0 10.40
Galleria 8.5 10.52
Lodrino 37.7 11.42
Colle San Zeno 64.7 12.41
Galleria 77.0 12.56
P.L. 93.3 13.19
Boario Terme 94.4 13.20
P.L. 103.2 13.33
P.L. 105.6 13.37
P.L. 108.1 13.40
P.L. 118.3 13.55
Malonno 130.3 14.12
P.L. 137.4 14.23
Passo del Mortirolo 155.4 15.14
PROVINCIA DI SONDRIO
Le Motte 193.2 16.11

Salite delle quindicesima tappa

La prima salita della quindicesima tappa sarà il GPM di terza categoria di Lodrino da 7,3 km al 4,5%. A seguire il seconda categoria di Colle San Zeno, 13,9 km con una media del 6,6%. Il Passo del Mortirolo, così come le ascese successive, è classificato come prima categoria, e verrà scalato dal versante di Monno: in tutto 12,6 km al 7,6%, con tratti al 16%.

altimetria san zeno e mortirolo Fonte: Giro d'Italia

Infine il Passo di Foscagno, il più lungo con i suoi 15 km (al 6,4%), e la scalata di Livigno verso Mottolino, 4,7 km al 7,7% (e rampa finale con punte del 19%).

altimetria fuscagno Fonte: Giro d'Italia

Dove vedere la tappa del Giro

Questa tappa del Giro è visibile in diretta su Rai Sport. Per sapere esattamente l’orario della trasmissione consulta la Guida Tv di Virgilio Sport.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...