Virgilio Sport

Gosens, Flick spiega: "Gli si è girata la caviglia"

L'esterno dell'Atalanta dovrà sottoporsi agli esami del caso per capire l'entità dell'infortunio: Atalanta in ansia.

Pubblicato:

Gosens, Flick spiega: "Gli si è girata la caviglia" Fonte: Getty

Nonostante le voci di calciomercato, alla fine Robin Gosens è rimasto all’Atalanta. Senza dubbio uno dei due-tre migliori esterni di centrocampo della Serie A, il tedesco ha ormai raggiunto uno status internazionale importante, tanto da essere titolare nella Nazionale tedesca. Ora lo stop.

Durante la sfida delle qualificazioni Mondiali tra Germania e Liechtenstein vinta dal team di Flick per 2-0, Gosens ha infatti subito un infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo a pochi minuti dalla fine. Smorfia di dolore, uscita necessaria e grande preoccupazione.

Lo stesso Flick, alla prima da c.t della Germania, ha parlato di Gosens senza lasciarsi andare ad un cauto ottimismo. Anzi:

“Era molto sofferente. Gli si è girata leggermente la caviglia e ci ha messo sopra il peso. Gli accertamenti sono ancora in corso, dobbiamo aspettare e vedere quali saranno i risultati”.

Atalanta in ansia per le sorti del titolarissimo della fascia sinistra, che nelle ultime due stagioni di Serie A ha siglato ben venti goal. Sulla corsia mancina Gasperini può contare anche su Pezzella, ma l’importana dell’ex Heracles è a dir poco alta nelle sorti della Dea.

Nelle prossime ore gli esami porteranno ad una risposta relativa ai tempi di recupero di Gosens: oltre le parole di Flick, non è ancora possibile fare una stima sull’entità dell’infortunio alla caviglia. La Germania è attesa dalla decisiva sfida contro l’Armenia la prossima domenica, dunque da quella contro l’Islanda mercoledì 8 settembre.

L’Atalanta, invece, tornerà in campo contro la Fiorentina per la terza giornata il prossimo 11 del mese. Gasperini aspetterà il responso dalla Nazionale tedesca, per poi ridisegnare eventualmente la sua squadra senza il classe 1994, lo scorso anno in campo 44 volte nelle varie competizioni.

Chi ha giocato nell’Atalanta al posto di Gosens durante le sue assenze? Ruggeri, mantenendo il 3-4-2-1, o in alternativa Gasperini ha optato per il cambio modulo, così da far fronte all’indisponibilità del tedesco. Senza Ruggeri, ceduto in prestito alla Salernitana, la prima opzione è Pezzella, ma non è da escludere l’inserimento di Zappacosta sull’altra fascia, rispetto alla sua solita. Altrimenti, via al cambio tattico.

 

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...