Virgilio Sport

Grizzlies ko: Morant si scusa, Jenkins s'infuria

Memphis perde nel finale a Minnesota in gara 4 e non riesce a fare il break nella serie che torna in parità: il candidato Mvp ancora sottotono, il coach se la prende duramente con gli arbitri.

Pubblicato:

Grizzlies ko: Morant si scusa, Jenkins s'infuria Fonte: Getty Images

Forte del secondo posto ad Ovest in regular season, i Memphis Grizzlies si sarebbero aspettati meno difficoltà nel primo turno playoff contro i Minnesota Timberwolves, arrivati allla post season dopo aver eliminato al play in i Clippers.

E invece dopo gara 4 regna l’equilibrio più assoluto perché gli Orsi hanno fallito l’opportunità di allungare sul 3-1 perdendo 119-118.

Fatale qualche errore di troppo al tiro nel finale, ma anche la condizione fisica non esaltante di Ja Morant, autore di appena 11 punti. Una delle rivelazioni dell’anno non si è nascosto dalle proprie responsabilità nel post-gara: “Non sono Ja in questo momento, non sto giocando sopra il ferro, ma ci sono quasi. Comunque non cerco scuse”.

All’alibi della direzione arbitrale si è invece aggrappato coach Taylor Jenkins, infuriato a fine match: “È stata una delle gare peggio arbitrate che io abbia mai visto in carriera. Tutti i nostri cinque titolari erano già praticamente fuori per falli nel primo quarto. Ci sono stati più di dieci falli fischiati in più e i nostri avversari hanno tirato 40 tiri liberi. Mi sembrano numeri chiari, poi certo noi dobbiamo migliorare in alcune cose, ma la partita è stata gestita in maniera incostante e arrogante. Mi prendo qualsiasi multa arriverà, ma devo proteggere i miei ragazzi”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...